Il Milan continua ad essere interessato a Artem Dovbyk. Nelle ultime ore si è fatta sempre più insistente la notizia di un interessamento concreto da parte del Manchester United nei confronti di Joshua Zirkzee. La dirigenza rossonera si è quindi mobilitata: l’attaccante ucraino resta comunque una delle prime scelte.

I PRIMI CONTATTI – Nelle scorse settimane già sono partiti i primi contatti tra il Milan e Dovbyk. Il club è alla continua ricerca di un nuovo numero 9 che possa sostituire Olivier Giroud, ormai in MLS.

UN VERO NUMERO 9 – Nella scorsa stagione il bomber ucraino ha vinto il titolo di Pichichi della Liga collezionando 24 goal e 8 assist in 36 presenze con il Girona, contribuendo con le sue reti alla fantastica stagione del club spagnolo.

PISTA ZIRKZEE – Il Milan resta comunque favorito sull’attaccante olandese, ma nelle ultime ore si è fatta insistente la notizia dell’interessamento del Manchester United. Sono 15 i milioni di commissione richiesti dal suo agente Kia che dividono il club rossonero da Zirkzee, oltre i 40 per la clausola rescissoria. Il club inglese potrebbe affondare il colpo visto che pareva già interessato all’attaccante già a febbraio. Zirkzee sembra però intenzionato a rimanere in Serie A, opzione funzionale soprattutto per la sua crescita.

Per conoscere il nuovo numero 9 del Milan si dovrà aspettare la fine di Euro2024, nel frattempo la dirigenza rossonera muove i primi contatti per valutare tutte le opzioni possibili ed evitare di farsi scappare il possibile dopo-Giroud.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Articolo precedenteRafael Leao, venti d’Arabia per il futuro: l’Al Hilal torna alla carica per la clausola
Articolo successivoMilan, minaccia araba non solo per Leao: la clausola di Bennacer nel mirino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui