MILAN CHOLO CORREA – Il Milan è sempre alla ricerca di un giocatore offensivo per completare la batteria di attaccanti a disposizione di Giampaolo. Ceduto Cutrone (rimpiazzato da Rafael Leao), si cerca ora di sistemare anche Andrè Silva. Poi si andrà alla ricerca anche del suo sostituto. Che però, nella testa dei dirigenti rossoneri, ha già un nome ed un cognome: Angel Correa.

Già, sempre lui. L’argentino è e resterà la prima scelta per l’attacco del Milan da qui al 2 settembre, giorno di chiusura del calciomercato. La situazione al momento è in stand-by, ma la società rossonera non ha assolutamente intenzione di mollare. Come in una partita a scacchi, bisogna valutare bene le mosse da fare. Il Milan ha dalla sua la volontà del giocatore di trasferirsi in Italia. L’Atletico però non ha necessità di vendere e resta fermo sulla propria valutazione di 55 milioni di euro per il cartellino del classe ’95.

MILAN CHOLO CORREA – Correa aspetta il Milan e, in attesa di sviluppi sull’asse Milano-Madrid, un assist è arrivato proprio dopo la sfida contro la Juventus da parte dell’allenatore dei Colchoneros, Diego Simeone. Ecco cosa ha detto il Cholo: “Angel va al Milan? Noi siamo aperti a tutto quello che verrà, succede sempre qualcosa alla fine del mercato. Correa si sta allenando in maniera straordinaria da quando è arrivato”.

Non è un mistero che il Cholo terrebbe volentieri Correa, ritenuto un elemento di grande importanza per la rosa. Allo stesso tempo però vengono comprese le motivazioni del calciatore che reclama più spazio. La trattativa prosegue, chi vivrà vedrà.

Articolo precedenteJuventus: se parte Neymar, il PSG può puntare su Dybala
Articolo successivoGiuntoli: “James, Lozano e Icardi? Non do percentuali. Coglieremo le occasioni”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui