MILAN CASTILLEJO – Samuel Castillejo, giocatore del Milan è intervenuto ai microfoni Sky Sport. Queste le riflessioni dello spagnolo:

“Sono rimasto a Milano, in Italia per non mettere in rischio nessuno, la mia famiglia, i miei genitori, i miei nonni. La
situazione non era facile, c’erano tante persone contagiate e ho deciso di rimanere”.
Paolo e Daniel Maldini positivi al Coronavirus:C’è preoccupazione per la loro salute, speriamo nessun altro risulti positivi. Non hanno nessun sintomo, sono contento“.
La Spagna è tra i Paesi più colpiti:La famiglia è a casa, sono preoccupati anche per me. Speriamo passi tutto questo il più presto possibile, per essere vicino alla mia famiglia e ai miei amici“.
Il mister Stefano Pioli:Il lavoro del calciatore è farsi trovare pronto ed essere forte di testa nei momenti di difficoltà, lui è un grande allenatore e speriamo di averlo anche la prossima stagione“.
Il suo primo desiderio quando si ricomincerà a giocare: “Quando torniamo alla normalità, sarà vedere ancora San Siro pieno, con il loro affetto e passione“.
OLTRE A “MILAN, CASTILLEJO…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
Articolo precedenteMercato Napoli Koch, sarà lui il sostituto di Koulibaly? La situazione
Articolo successivoAgente Immobile Napoli: “Lo stimano, ma bisogna chiedere alla Lazio…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui