MILAN BENNACER – Ismael Bennacer, centrocampista del Milan, ha parlato ai microfoni di “SportMediaset“. Dopo un inizio in salita, il mediano algerino – arrivato in estate dall’Empoli – è diventato un punto fermo della squadra rossonera allenata da Stefano Pioli, il quale dopo la sosta di ottobre, ha sostituito Marco Giampaolo.

Queste le sue parole: “L’errore col Sassuolo? Dovevo tirare di destro, ho fatto un grande errore, non ho visto il difensore arrivare. Devo lavorare su questo. Volevo giocare col paese di mia mamma che è algerina, o quello di mio papà, che è marocchino. Quando ero piccolo volevo fare l’ingegnere, a scuola andavo bene, i professori mi dicevano che sarebbe stato impossibile fare il calciatore“.

MILAN BENNACER – In estate, il giocatore ha vinto la Coppa d’Africa con la sua Algeria, ed è stato altresì nominato migliore giocatore di tutto il torneo.

Già la scorsa stagione, quando militava tra le fila dell’Empoli assieme all’altro giocatore rossonero Rade Krunic, Bennacer aveva messo in luce importanti qualità. Non è un caso che su di lui c’erano anche diverse altre squadre importanti italiane. Passo dopo passo, sta conquistando un posto sempre più fisso nello scacchiere di Pioli. Il Milan è partito con il freno a mano, ma gli ultimi risultati sono stati positivi.

Articolo precedenteParla Allegri: “I virtual coach? Siamo a posto… Tattica? Puttanate”
Articolo successivoMercato Inter Kulusevski, proseguono i contatti per giugno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui