MILAN AGENTE RANGNICK – Ralf Rangnick non sarà il prossimo allenatore del Milan. Contrariamente a quanto circolato in queste settimane, il tecnico tedesco – attualmente alla guida del Lipsia – non siederà sulla panchina rossonera.

A confermarlo è Marc Kosicke, suo agente, contattato dalla “Bild“: “Il Milan e Ralf Rangnick hanno concordato che non è il momento giusto per lavorare insieme. Per questo motivo, tenendo conto dei buoni risultati con Pioli, è stato deciso che Rangnick non assumerà un ruolo nel Milan“.

MILAN AGENTE RANGNICK – Con ogni probabilità, sarà Stefano Pioli a continuare a guidare la squadra milanese. L’ex Fiorentina era subentrato a inizio ottobre a Marco Giampaolo. Dopo un inizio in salita, i rossoneri stanno attraversando un grande momento. Decisivo anche il ritorno a Milanello di Zlatan Ibrahimovic.

Altra pedina determinante da gennaio in poi è stato Ante Rebic, anch’egli in grande difficoltà a inizio anno ma poi divenuto un vero e proprio trascinatore.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteDelneri: “Zapata è un profilo da Juve. Gattuso ottimo allenatore. Brescia? Potrei fare il consulente, spero possa andare in porto”
Articolo successivoRino Foschi: “Cavani aspetta una chiamata dalla Spagna. Petrachi? Alla Roma ha fatto ciò che poteva fare. Lazio trattieni Immobile”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui