Addio Montolivo Milan – Tempo di addii in casa rossonera, non solo Gattuso, ma dopo sette anni anche Riccardo Montolivo dice addio al Milan. Il centrocampista, ex Fiorentina, è arrivato in rossonero nel 2012 e per quattro anni ha indossato la fascia da capitano. Dopo aver lasciato la fascia a Bonucci, che dopo un solo anno è tornato alla Juventus, per Montolivo non c’è mai stata l’occasione di scendere in campo.

Anche nei periodi di una grande emergenza infortuni, infatti, Montolivo è sempre rimasto in panchina. Ad esclusione di qualche apparizione in campo con la Primavera. Tuttavia, nessun componente della società si è mai pronunciato circa la reale situazione, e anche lo stesso giocatore ha sempre rispettato le scelte degli allenatori, lasciando di fatto scadere il contratto.

Oggi, però, Montolivo ha voluto salutare i colori rossoneri attraverso un post sulla propria pagina Instagram. Un saluto dolceamaro rivolto ai suoi tifosi e alla società per cui ha giocato per tanti anni.

“7 stagioni con questa gloriosa maglia….4 anni con la fascia di Capitano al braccio. Poi…Mi hanno tolto la fascia e non ho fiatato… non ho potuto fare 1 solo minuto in campo e non ho fiatato…non ho avuto la possibilità di salutarvi nel mio stadio e non ho fiatato. Tutto questo fiato risparmiato lo uso per urlare GRAZIE TIFOSI ROSSONERi, grazie da un Capitano e un uomo ferito, ma che continuerà ad andare a testa alta, consapevole di aver fatto sempre ed in ogni ambito il proprio dovere da professionista. Le ferite si cicatrizzano, l’amore per la maglia rimane per sempre…FORZA MILAN”.

Articolo precedenteRoma, Schick: “Con il nuovo allenatore parleremo del mio futuro”
Articolo successivoNazionale, Verratti: “Il mio futuro? Resterò al Psg. Credo nel progetto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui