[df-subtitle]Dopo essersi rilanciato in Mls con l’Atlanda United, Martino, ex ct di Paraguay e Argentina, torna a sedersi sulla panchina di una nazionale[/df-subtitle]

Il Messico ha un nuovo commissario tecnico: si tratta di Gerardo Martino, meglio conosciuto come “El Tata”. Con un annuncio su Twitter, la federazione messicana ha ufficializzato l’accordo. “Inizia una nuova era! Gerardo Martino è il nostro nuovo direttore tecnico”, questo il testo del messaggio.

L’ex allenatore del Barcellona ha siglato un contratto quadriennale con l’obiettivo di portare il “Tri” ai Mondiali di Qatar 2022. Un incarico di livello per il tecnico che aveva già guidato due nazionali in passato: il Paraguay ai mondiali in Sudafrica e proprio l’Argentina dal 2014 al 2016. El Tata si è rilanciato in grande stile alla guida dell’Atlanta United nell’ultimo biennio, portando al titolo in MLS una franchigia nata soltanto due anni fa.

“Ho sempre detto che quella messicana è una delle selezioni maggiormente in crescita negli ultimi anni – ha dichiarato Martino –, lo confermo e sono convinto che ci sia il materiale umano e tecnico per fare bene. Quel che mi interessa è dare un’idea di gioco chiara alla squadra”. Il debutto è previsto per il 22 marzo contro il Cile.

Articolo precedenteMercato, il Milan si inserisce per Herrera: sfida con la Roma
Articolo successivoTorino: Meité piace a Tottenham e Roma, ma a gennaio non si muove

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui