MESSI MONDIALE – Ennesimo riconoscimento personale per Lionel Messi che circa una decina di giorni fa ha festeggiato l’ennesima Scarpa d’Oro della sua carriera, la numero 6 per la precisione, staccando Cristiano Ronaldo fermo a 4. Una carriera piena di trionfi personali e di squadra. Col Barcellona in questi anni ha vinto tutto: 10 campionati, 8 Supercoppe di Spagna, 6 Coppe del Re, 4 Champions League, 3 Supercoppe europee e 3 mondiali per club. Manca però il successo con l’Argentina.

MESSI MONDIALE – E proprio quel successo che non arriva è come una spada di Damocle per la Pulce che con l’Albiceleste ha vinto solo il Mondiale Under 20 nel 2005 e le Olimpiadi di Pechino del 2008. “Mi sarebbe piaciuto diventare campione del mondo con l’Argentina ma credo che non cambierei nulla di quello che ho avuto nella mia carriera per esserlo”, così si è espresso Messi, intervistato da Tyc Sports.

“Questo è quello che mi è toccato, che Dio mi ha dato e penso sia abbastanza. Ad inizio carriera non avrei mai sognato tutto quello che ho vissuto dopo. E’ stato molto di più di quello che avrei potuto immaginare”, ha aggiunto la Pulce. Ed effettivamente, ripensando anche ai 5 Palloni d’Oro vinti, le tre finali perse con l’Argentina (Mondiali 2014 e Coppa America 2015 e 2016) fanno un po’ meno male.

Articolo precedenteMaldini: “Dobbiamo essere chiari sugli obiettivi del Milan. Su Berlusconi…”
Articolo successivoRoma – Milan, Pioli: “Settimana di duro lavoro. Siamo pronti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui