spot_img
HomeSerieANapoliMertens a quota 100 in Serie A: la storia d'amore con il...

Mertens a quota 100 in Serie A: la storia d’amore con il Napoli continua…

-

MERTENS A QUOTA 100 IN SERIE A – Nella stagione 2013/2014 sbarca dall’Olanda, precisamente da Eindhoven, Dries Mertens, con destinazione Napoli. Dopo aver affrontato e battuto per entrambe le volte i futuri compagni di squadra in Europa League, segnando tra l’altro un gol in terra olandese, Mertens è pronto per iniziare la sua avventura ai piedi del Vesuvio.

Da allora di “tempo ne è passato ma Dries è ancora qua”; ben 8 stagioni con la casacca bianco azzurra. Il talento belga ha vissuto anni importanti della sua carriera nella città partenopea; condividendo gioie e dolori con il club ed i tifosi. Eppure sembrava che le strade dopo questa lunga convivenza dovessero separarsi la scorsa estate.

Il suo trasferimento all’Inter sembrava essere ormai imminente. Proprio contro l’Inter, però, arriva il gol 122, che regala la finale di Coppa Italia al Napoli e Dries diventa il miglior marcatore della storia del Napoli. Da addio a rinnovo, il passo è breve.

MERTENS A QUOTA 100 IN SERIE A

Un mese più tardi le voci che circolavano sul proprio conto vengono smentite dalla firma sul contratto; rinnovo fino al 2022 con il Napoli. Nella stagione in corso, l’infortunio rimediato a dicembre contro l’Inter, quasi come se fosse uno scherzo del destino, compromette buona parte della sua annata.

E quando la luce in fondo al tunnel sembrava intravedersi, un nuovo stop costringe l’attaccante a tornare in Belgio per sottoporsi ad un ulteriore ciclo di terapie. Dries nemmeno questa volta si lascia andare e torna in campo per aiutare i compagni in questo finale di stagione; molto importante per il futuro del club.

Nel derby campano contro i sanniti del Benevento, torna al gol che mancava da ben due mesi. Nella trasferta delicatissima contro la Roma, l’attaccante belga realizza una doppietta decisiva ai fini del risultato.

Una serata impossibile da dimenticare perché oltre ad aver contribuito ad una vittoria importantissima in ottica Champions, ha mandato in frantumi altri record personali. L’attaccante belga ha raggiunto Jose Maria Callejon nella classifica delle presenze in maglia azzurra, raggiungendo quota 349 partite giocate.

Inoltre con le due reti segnate contro la Roma ha raggiunto la tripla cifra in Serie A come Marek Hamsik. Il prossimo obiettivo sarà superare lo score di Antonio Vojak, fermo a quota 102. La storia d’amore tra Dries Mertens e il Napoli continua…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Napoli, parole Ospina: “Vogliamo tornare tra i primi quattro. Su Anguissa…”

0
NAPOLI PAROLE OSPINA - Intervistato da "Radio Kiss Kiss Napoli", David Ospina ha parlato del grande momento del Napoli, ieri vittorioso con un dilagante...