spot_img
HomeSerieANapoliMeret si racconta: "Il mio idolo Buffon. Potersi allenare con Ancelotti è...

Meret si racconta: “Il mio idolo Buffon. Potersi allenare con Ancelotti è una fortuna”

-

Voglio essere titolare, come tutti. Spero di trovare continuità e stare bene fisicamente. In questa prima parte di ritiro sto bene, questa è la cosa più importante“. Lo ha detto Alex Meret a Canale 8 nell’ultimo giorno del ritiro del Napoli.

L’estremo difensore del Napoli e dell’Italia Under-21 è pronto a una stagione da protagonista e si racconta ai tifosi azzurri rispondendo ad alcune delle loro domande via Instagram:

“Ho cominciato a giocare a calcio all’età di 7 anni, vicino casa, nel Rivolto, la squadra del mio paese, seguendo le orme del mio migliore amico. Il mio idolo era Gianluigi Buffon, i primi guanti ricevuti dai miei ed anche la prima maglietta erano i suoi: è stato il mio modello sin da bambino. Cosa hai provato alla prima partita con la maglia del Napoli? La mia prima gara col Napoli è stata al San Paolo, in casa, contro il Frosinone. Per me è stata una grande emozione”.

Meret ha poi aggiunto: 

“Sin dal primo giorno che sono arrivato a Napoli, ho ricevuto grande affetto da parte dei tifosi. In campo è stato ancora più bello, ed anche il risultato è stato positivo: davvero un esordio bellissimo, unico ed emozionante. Quando ho capito che potevo essere un calciatore professionista? Con l’andare del tempo ho capito che il calcio poteva diventare il mio lavoro, specie quando ho iniziato a ricevere le chiamate delle selezioni giovanili. Come vanno gli studi all’Università? Bene. Ho fatto due esami lo scorso anno e i risultati sono stati buoni. Quest’anno continuerò, per me è molto importante farlo combaciare. Il mio rapporto con Carlo Ancelotti? Col mister ho un rapporto buonissimo, parla e scherza con tutti. L’anno scorso ha dato fiducia a tutti, potersi allenare con lui è una grandissima fortuna”.

Il portiere azzurro è pronto alla consacrazione definitiva nel suo secondo anno d’azzurro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Lazio su Caputo: molto vicino l’attaccante della Sampdoria

0
LAZIO SU CAPUTO - Sarebbe sempre più vicino in casa Lazio l'arrivo del nuovo vice Immobile. Si tratterebbe di Francesco Caputo, ex Sassuolo che...