UDINESE SEMA – Sembra ormai tutto fatto Ken Sema sta per diventare un nuovo giocatore bianconero. Il difensore esterno svedese, ma di origini congolesi, classe ’93 è in arrivo dal Watford. L’obiettivo è quello di rinforzare così la fascia sinistra anche se molti pensavano alla conferma di Marvin Zeegelaar. L’esterno olandese lo scorso anno è arrivato a stagione inoltrata a Udine sempre dal Watford e dopo un periodo di adattamento si è mostrato utile alla causa della salvezza del club friulano. Ken Sema arriverà così a rinforzare un reparto pesantemente indebolito dalle mancate conferme appunto di Zeegelaar, ma anche di D’Alessandro. L’esterno italiano è tornato all’Atalanta per poi essere girato alla SPAL, quest’ultima avversaria bianconera per la salvezza anche nella stagione in arrivo.

UDINESE NON SOLO SEMA Udine intanto, dopo la cessione di Scuffet allo Spezia, si lavora per Ingelsson in uscita – anche lui verso la B – e Pezzella vicino al Parma, mentre il club cerca di fare muro su De Paul. Dovesse uscire negli ultimi giorni il trequartista argentino, la squadra perderebbe il punto di riferimento fondamentale per la salvezza. In quest’ottica, però, va vista anche la possibile conferma di Ryder Matos, giocatore che per la verità in tutte le sue esperienze in Serie A non ha mai convinto. Potrebbe essere lui il sostituto di De Paul? Ruoli e caratteristiche diverse, ma anche lo spessore tecnico: in ogni caso l’Udinese dovrà correre ai ripari in caso di cessione del diez.

Articolo precedenteUFFICIALE Scuffet dall’Udinese allo Spezia
Articolo successivoFiorentina Ribery è sempre più vicino: i dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui