[df-subtitle]La Spal ha individuato nel fantasista del Chievo, il giocatore ideale per colmare le lacune viste nella prima parte di campionato.[/df-subtitle]

Il futuro di Pasquale Schiattarella sembra essere lontano da Ferrara. L’offerta fatta dal Frosinone al centrocampista è di 400 mila euro fino al 2022. In caso di partenza, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il ds della Spal Davide Vagnati avrebbe individuato in Giaccherini il sostituto ideale. Il fantasista del Chievo, oltre ad essere un giocatore di grande esperienza, riesce ad adeguarsi a vari ruoli a centrocampo, andando a colmare le lacune della squadra emiliana, viste nella prima parte di stagione.

Dopo l’arrivo di Viviano e l’interesse per Giaccherini, Vagnati valuta anche la situazione di Alessandro Murgia. Il giovane laziale classe ’96 non riesce a trovare spazio nella rosa di Inzaghi e starebbe valutando la propria partenza. Per quanto riguarda le cessioni, Paloschi potrebbe ritornare al Chievo. Diversa la situazione di Floccari, che nonostante il poco spazio, ha deciso di rimanere alla Spal fino a giugno per poi entrare nel corpo dirigenti.

Articolo precedenteCagliari, Birsa: “Bella piazza, scelta non per il mare. Nessun dubbio anche senza Maran, che intesa con Castro” [TESTO+VIDEO]
Articolo successivoMercato Roma, Monchi blocca Herrera per giugno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui