Mercato Roma Dzeko – Il mercato in entrata della Roma si sta animando con il ritorno del Faraone e l’ingaggio del giovane difensore statunitense Reynolds. Si tratta di un’operazione che si chiuderà con la formula del prestito con obbligo di riscatto a 7 milioni, con il Dallas che si tiene un 15% della futura rivendita del giocatore come riporta gianlucadimarzio.

Mercato Roma Dzeko – Per quanto riguarda il capitano giallorosso si parla di una vera e propria rottura con il suo allenatore. Il bosniaco ha assistito al match Roma – Spezia dalla tribuna per la sua non convocazione a causa di una contusione. La Roma, dopo la posizione in bilico del proprio allenatore, vede aggiungersi quella di poter perdere il proprio capitano. A risollevare i malumori citati ci pensa il vice capitano Lorenzo Pellegrini regalando i tre punti alla sua squadra all’ultimo respiro.

LEGGI ANCHE:

  1. Milan-Atalanta, Pioli: “Sconfitta meritata. Potevamo fare di più, non ci siamo riusciti”
  2. Milan-Atalanta, Gasperini: “Miglior prestazione di tutto il ciclo, obiettivo…”
  3. Papu Gomez al Siviglia, le cifre. Il calciatore domani in Spagna
  4. Llorente – Udinese e Lasagna – Verona: siamo ai dettagli
  5. Inter-Milan, Pioli: “Privilegio avere pressioni”. Conte: “Entrambe vorranno superarsi”
  6. Udinese-Inter, Gotti: “Complimenti ai ragazzi, non abbiamo rinunciato a giocare”
  7. Tottenham ospita il Chelsea: a Londra va in scena il derby
  8. iGaming: gli italiani preferiscono il mondo virtuale
  9. Torino, Nicola: “Sfida speciale, credo nei ragazzi ma serve cambio di rotta”
  10. Napoli, Gattuso: “Juventus in crisi? Non ci casco, non ne sbagliano due di fila”
  11. Mercato Verona, Lasagna obiettivo sempre più vicino?
  12. Verona, Juric premiato come miglior allenatore del Triveneto
  13. Torino, Giampaolo esonerato: ufficiale. Nicola già al lavoro
  14. Supercoppa spagnola, Bilbao festeggia: ko il Barcellona in finale
  15. Fiorentina, Prandelli post Napoli: “Chiediamo scusa. Se non metti agonismo e determinazione…”
  16. Napoli, Gattuso: “Fallito le occasioni, oggi no. Su Demme e la Juventus…”
  17. Bologna-Verona, Mihajlovic sorride: cronaca e tabellino
  18. Inter, Conte: “Juventus sempre avanti, migliorati ma c’è il gap”
Articolo precedenteCluj piega l’Hermannstadt e si porta a -1 dal FCSB. La cronaca
Articolo successivoLampard sull’ esonero: “sono deluso, il Chelsea parte della mia vita”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui