In attesa di conoscere i risultati ottenuti in questo finale di stagione, la Roma comincia già a prepararsi al prossimo mercato, tappa fondamentale per accelerare il processo di crescita su cui insiste Mourinho. Fin da quando è sbarcato nella Capitale, il tecnico portoghese ha sempre manifestato alla società l’esigenza di avere a disposizione un innesto di spessore in più a centrocampo.

MERCATO ROMA, CACCIA AL REGISTA: VIA CRISTANTE E VERETOUT, PIACE PAREDES

Dopo aver corteggiato senza successo per tutta l’estate Xhaka, il rinforzo è arrivato a Gennaio, ovvero Sergio Oliveira. Il portoghese si è ambientato in fretta, come dimostra l’ottima prova nel derby e già alcuni gol importanti. Per questo i giallorossi potrebbero decidere di riscattare il centrocampista, versando i 13 milioni pattuiti con il Porto.

Il solo Oliveira, però, non potrà bastare. Come spiega “La Gazzetta dello Sport“, prima di pensare alle entrate la Roma dovrà far cassa. Il sacrificato sarà verosimilmente Veretout, che piace al Milan, ma attenzione anche a Cristante, giocatore che ha mercato sia in Italia che all’estero. La Roma conta di incassare da queste due cessioni una cinquantina di milioni, che serviranno per regalare finalmente a Mourinho il tanto richiesto regista.

In tal senso, sguardi rivolti a Parigi, dove nelle scorse ore era presente Tiago Pinto, ed in particolare all’ex Leandro Paredes. L’argentino è rimasto fortemente legato alla Roma e alla città, e il suo addio al Psg potrebbe realmente concretizzarsi in estate. Inoltre, nonostante giochi con i parigini, ha un contratto ampiamente alla portata del club giallorosso, che tra l’altro scade nel 2023.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteNapoli, idea scambio con la Fiorentina tra Meret e Dragowski
Articolo successivoMilan, Kalulu: “Arrivato qui senza paura di fallire. Pioli mi spinge molto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui