Pronti per le notizie di oggi. Tante news di mercato a cominciare dalla trattativa più calda di gennaio, ovvero quella che porterebbe Piatek al Milan, fino al sogno del Real Madrid e alla Roma che deve tornare sul mercato visto l’infortunio di Juan Jesus.

 

Milan-Piatek: si continua a trattare

Nonostante le dichiarazioni di circostanza di Preziosi che afferma di non aver ricevuto offerte concrete, la trattativa tra Genoa e Milan per portare in rossonero Krzysztof Piatek procede. Leonardo non è partito per Gedda e questo è un altro segnale dell’importanza che dà il Milan all’attaccante polacco: meglio rimanere in Italia e portare avanti il dialogo col Genoa.

I 40 milioni chiesti dal presidente rossoblù sono tanti e bisogna capire se il Milan riuscirà a sborsare quella cifra. Intanto però, i rossoneri lavorano col il giocatore puntando sull’ingaggio. Piatek al momento guadagna 450 mila euro a stagione e la proposta rossonera sarebbe quattro volte superiore. Il Diavolo tenta Krzysztof con una proposta mega rispetto all’ingaggio attuale, difficile per il giocatore dire di no.

 

Real-Hazard: il prezzo è di 112 milioni

Il Chelsea ha fissato il prezzo per il suo fuoriclasse: secondo i tabloid inglesi, la cifra fissata ammonta a 112 milioni di euro. Tanto dovrà sborsare il Real Madrid se vorrà avere il belga. In alternativa i blancos possono provare ad aspettare fino all’estate del 2020 quando Hazard si libererà gratuitamente, ma sembra manchi ancora troppo tempo. Il Real lo vuole il prima possibile.

 

Si fa male Juan Jesus, la Roma torna sul mercato

L’infortunio di Juan Jesus che starà fuori 40 giorni, costringe la Roma a tornare sul mercato alla ricerca di un difensore. Tanti i nomi sul taccuino di Monchi, escludendo Gianluca Mancini per il quale il discorso è rimandato alla prossima estate. Si va dal classe 2000 del Galatasaray Kabak, alla coppia di centrali del Santos Verissimo e Guedes, fino all’usato sicuro Angelo Ogbonna.

Il preferito però, per tecnica e leadership è Miranda. Come riporta calciomercato.com, l’Inter lo ha praticamente messo sul mercato ma non accetterà richieste di prestito gratuito. L’esperto difensore brasiliano piace a Di Francesco, ma ha uno stipendio non in linea con i progetti futuri del club di Pallotta. Resta tuttavia una possibilità concreta qualora i nerazzurri ammorbidiscano la linea.

 

Lucioni, Farias e gli altri: le trattative di giornata

Il Sassuolo è alle prese con la definizione del colpo Lucioni: il centrale del Lecce non vede l’ora di riabbracciare De Zerbi (suo allenatore a Benevento). La trattativa dovrebbe concludersi positivamente nelle prossime ore. Nel frattempo, il Bologna ha messo gli occhi su Farias, in uscita dal Cagliari e il Tottenham punta Arnautovic del West Ham visto l’infortunio che terrà fuori Kane un mese e mezzo.

Infine, qualche ufficialità. Ieri il Borussia Dortmund ha acquistato dal Boca Juniors il giovane difensore Balerdi per 15 milioni di euro, mentre la Fiorentina per 12 milioni ha preso Traorè dell’Empoli: l’ivoriano rimarrà in azzurro in prestito fino al termine della stagione.

 

 

Articolo precedenteMilan, Higuain assente nella foto di gruppo
Articolo successivoInter, si ferma Keita: salterà anche la Lazio in Coppa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui