MERCATO NAPOLI VECINO – Il Napoli continua a lavorare per Matias Vecino, centrocampista uruguaino che potrebbe lasciare l’Inter dopo tre stagioni. Le parti starebbero lavorando sulla formula, in quanto gli azzurri lo vorrebbero con la formula del prestito con diritto di riscatto anziché con l’obbligo.

MERCATO NAPOLI VECINO – Così “Tuttosport“: “L’unica operazione praticabile al momento in entrata, è quella di Matias Vecino rigorosamente in prestito. Il suo agente Alessandro Lucci sta lavorando ai fianchi dell’Inter per far accettare la proposta di De Laurentiis, cioè, prestito con diritto (e non obbligo) di riscatto a 10 milioni di euro, con larga partecipazione del club nerazzurro al pagamento dello stipendio (2 milioni netti) del mediano uruguaiano. Per sbloccare l’operazione sarà necessario che il club azzurro inserisca una clausola riguardante il numero delle presenze di Vecino, così da far scattare l’obbligo di riscatto a 12 milioni, così come previsto dallo stesso De Laurentiis“.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Atalanta, De Roon: “Siamo più forti ma lo Scudetto…”
  2. Juventus, oggi e’ stato il Morata Day! Le prime dichiarazioni del centravanti
  3. Mercato Serie A, il punto: da Bonifazi a Salcedo passando per Bentaleb
  4. Supercoppa Bayern: i tedeschi alzano al cielo il quarto trofeo
  5. Verona, Colley arriva dall’Atalanta: ufficiale
  6. Fiorentina, Castrovilli: “Inter? Ce la giocheremo. La maglia numero dieci…”
  7. Napoli, Ospina: “Lottare per i massimi traguardi. Osimhen-Asprilla…”
  8. Inter, Sensi: “Ambizione per non commettere errori passati e migliorare”
  9. Frank de Boer è il nuovo allenatore dell’Olanda. Sostituisce Koeman
  10. Callejon rifiuta 6 milioni dall’Arabia, vuole restare in Europa – ESCLUSIVA EC
  11. Verona-Roma, Giudice sportivo: ecco la decisione
Articolo precedenteMercato Milan Nastasic, avanza il difensore dello Schalke. Sogno Milenkovic
Articolo successivoMercato Milan Hauge: si lavora per l’attaccante del Bodo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui