Le prestazioni di Melvin Bard, terzino sinistro del Nizza, verrano attentamente monitorate dal Napoli: complicato per gennaio, mentre…

Il grande avvio stagionale del Nizza di Francesco Farioli, tecnico che sta conducendo la squadra a lottare per il vertice della classifica al cospetto di una strapotenza come il Paris Saint Germain, ha tra i suoi maggiori protagonisti un terzino finito sulla wish list del Napoli per le prossime sessioni di mercato, secondo quanto appreso dal portale Tuttomercatoweb: Melvin Bard. Il terzino francese, classe 2000, è infatti una delle note più liete del nuovo progetto Farioli, titolare inamovibile della retroguardia a quattro che tanto sta esaltando le qualità dei singoli.

Giunto a Nizza nell’estate 2021 a fronte di un esborso minimo, pari a 3 milioni di euro, Bard si sta segnalando quale uno dei migliori prospetti della Ligue 1 per propensione offensiva, attenzione in fase difensiva e atletismo. L’emergenza sulla sinistra cui dovrà far fronte Mazzarri da qui a fine anno, complici gli infortuni rimediati sia da Mario Rui che da Oliveira, i quali hanno costretto all’adattamento nel ruolo dei centrali Juan Jesus, contro l’Atalanta e Natan, nel posticipo di domenica contro l’Inter, potrebbe costringere il club azzurro a sondare il mercato già a gennaio.

Il profilo del terzino del Nizza, tuttavia, potrebbe tornare di moda solamente in estate: forte di un accordo col ventitreenne scadente nel 2026, il club transalpino ha tutta l’intenzione di monetizzare il più possibile da un’eventuale rinuncia a Bard, rivelazione del campionato francese finito nella lista dei desideri del club partenopeo.

Oltre all’articolo: “Mercato Napoli, un dubbio pende a sinistra: idea Bard del Nizza”, leggi anche:

  1. Super Sommer, l’eroe che vigila sulla Milano nerazzurra
  2. Salernitana-Dia, avventura agli sgoccioli: a gennaio sarà addio
  3. Spalletti: “Faccio il mio lavoro, non cerco consensi. La maglia azzurra va onorata”
  4. Marotta sul rinnovo di Lautaro: “È una bandiera, non come Skriniar”
  5. Bologna a caccia dell’Europa: a gennaio obiettivo Pavlidis
  6. Zapata: “Vittoria importante, abbiamo fatto tutti bene”
  7. Inter, Ausilio: “Stiamo accelerando per il rinnovo di Mkhitaryan”
  8. From UK: Newcastle, De Gea può sostituire l’infortunato Pope
  9. Napoli, Di Lorenzo: “Bisogna ripartire dalle certezze che avevamo”
Articolo precedenteJuve, tempo di rinnovi: Rabiot quasi, accordo ponte per Chiesa
Articolo successivoJuventus-Napoli, Mazzarri: “Strada giusta ma aspetto verifiche”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui