MERCATO NAPOLI PETAGNA – Il Napoli insiste per Andrea Petagna. Dopo l’operazione Politano in dirittura di arrivo, la dirigenza partenopea sta pensando all’attaccante della Spal per rinforzare il reparto offensivo.

MERCATO NAPOLI PETAGNA – Ecco quanto riportato da Sky Sport.

Politano, sì, ma non solo. Dopo Demme e Lobotka – ai quali si aggiunge pure Rrahmani del Verona -, il Napoli di Aurelio De Laurentiis continua a muoversi sul mercato. L’obiettivo degli azzurri è quello di migliorare il reparto offensivo, orfano di un Mertens ancora acciaccato e di un Llorente che potrebbe partire dopo appena 6 mesi al San Paolo. Al di là di Politano, allora, Gattuso potrebbe presto contare anche su un altro rinforzo; un numero 9 pronto ad alternarsi con Milik nel ruolo di centravanti.

Quanto all’attaccante, invece, il nome di Jean-Philippe Mateta è – proprio insieme a Petagna – in cima alla lista dei desideri del ds Giuntoli. Classe 1997, bomber della nazionale francese Under 21, quest’anno ha collezionato solo 2 gol e 5 presenze. Nonostante ciò, per lui parlano i numeri; il Napoli è convinto che, acquistandolo, potrebbe realizzare un ottimo colpo anche in ottica futura.

Diverso è il discorso per Petagna. Dopo l’ottima esperienza con l’Atalanta di Gasperini, con la quale Petagna aveva trovato continuità, fiducia ma ancora pochi gol; nell’ultimo anno e mezzo l’attaccante scuola Milan è diventato la star della SPAL di Semplici.

17 reti segnate lo scorso anno, già 8 nella prima parte di questa stagione; sarà piuttosto difficile convincere il club di Ferrara, impegnato nella lotta salvezza e attualmente in zona retrocessione, a privarsi del suo bomber. Dopo una prima offerta di 20 milioni, però, De Laurentiis ha rilanciato: 21 miloni più bonus per portare Petagna a Napoli nei prossimi giorni.

La speranza della SPAL, però, è quella di tenere Petagna fino al termine della stagione; magari trovando un accordo con il Napoli perché il giocatore possa passare da subito agli azzurri, rimanendo in prestito a Ferrara fino al prossimo giugno.

L’intenzione degli azzurri, dall’altro lato, è però quella di trovare subito un attaccante da mettere a disposizione di Gattuso, motivo per cui nelle prossime ore la dirigenza del club continuerò ad insistere per chiudere subito l’affare con la SPAL”.

Articolo precedenteMarcon Treviso Academy, Morbioli salva i biancocelesti al 95′
Articolo successivoSerie A il punto: sciatta Juve, melodrammatica Inter, e che ammucchiata in mezzo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui