Mercato Napoli Milenkovic – Il Napoli sta da tempo pensando a una rivoluzione in difesa date le, quasi sicure, partenze in Estate di Koulibaly e Maksimovic. Il sostituto più plausibile risponde al nome di Marcos Senesi difensore argentino del Feynoord, valutato circa 15 milioni di Euro. Altro profilo che però, piacerebbe non poco a Giuntoli, è quello di Nikola Milenkovic, centrale della Fiorentina con il contratto in scadenza nel 2022.

Mercato Napoli Milenkovic – Secondo quanto riportato nella sua edizione odierna da “La Gazzetta Dello Sport”, il cartellino del difensore serbo viene valutato dai viola sui 20 milioni di Euro. Se il Napoli riuscisse, dunque, a concretizzare queste idee, potrebbe “portarsi a casa” due difensori di grande talento e prospettiva per circa 40 milioni di Euro. In uscita, come detto in precedenza, ci sarebbero i due difensori partenopei; per KK si sta ancora trattando, mentre per il serbo la situazione, avendo rifiutato il rinnovo contrattuale offertogli da Giuntoli, è già più che delineata.

LEGGI ANCHE:

  1. Verona-Atalanta, tutto nel primo tempo: bergamaschi sempre in alto
  2. Atalanta, Gasperini: “Verona in grande crescita. Il nostro calcio deve migliorare”
  3. Verona, Juric: “Atalanta ha tutto, proveremo a metterli in difficoltà. Gasp il migliore”
  4. Fiorentina, Castrovilli: “Milan con voglia di rivalsa, dovremo stare attenti”
  5. Bilbao, Marcelino: “Spero in una esperienza italiana. La Champions e la nostra filosofia…”
  6. Sassuolo-Verona, sorridono i neroverdi: cronaca e tabellino
  7. Cagliari-Juventus, Pirlo: “Ronaldo deluso, ha sempre dimostrato il suo valore”
  8. Inter, Vidal sotto i ferri: il comunicato del club nerazzurro
  9. Serie B 27a giornata, derby Chievo-Vicenza chiude il turno. Risultati e classifica
  10. Un Liverpool perde, l’altro vince: Gerrard e i Rangers campioni di Scozia
  11. Sanremo, Ibra è pronto: “Voglio dare qualcosa indietro all’Italia. Ci divertiremo”
  12. Stadi italiani, la Roma alza bandiera bianca. La politica allontana gli investitori
  13. Verona-Juventus, Juric: “Ancora in fase di costruzione rispetto all’anno scorso”
Articolo precedenteNapoli Inzaghi tecnico ideale: preferito a Italiano e Juric per un motivo
Articolo successivoMorata trattiene Ronaldo alla Juve: “contento del gruppo, lo vedo felice”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui