MERCATO NAPOLI KOULIBALY – Nel corso di questa finestra di mercato estivo, il Napoli dovrà valutare la situazione di Kalidou Koulibaly, difensore centrale senegalese alla sua settima stagione in maglia azzurra.

Il club di Aurelio De Laurentiis lo aveva ingaggiato dai belgi del Genk nell’estate 2014. In pochissimo tempo Koulibaly era già diventato un leader.

Sono ormai diverse estati che il suo nome è accostato alle big europee – in particolare a PSG e Manchester City -, ma alla fine il giocatore è sempre rimasto al Napoli, di cui è ormai una icona.

Decisivo per la sua esplosione il lavoro di Sarri. Per trattenerlo anche quest’anno, il club azzurro starebbe pensando a una determinata strategia.

MERCATO NAPOLI KOULIBALY

MERCATO NAPOLI KOULIBALY – Così scrive “La Gazzetta dello Sport“: “Sarà importante capire attraverso l’agente Ramadani quali saranno le opportunità e le offerte concrete. Kalidou costa 11 milioni lordi di stipendio, quasi il 10 per cento dell’intero monte-ingaggi. Ovvio che bisognerà cercarsi di venire incontro. E allora più in là, quando il mercato sarà più delineato, in assenza di offerta il Napoli proporrà uno spalmamento-prolungamento al giocatore di quell’ingaggio oneroso“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteEuro2020, l’Italia scala posizioni nel ranking: da settima a quarta grazie alla vittoria di Wembley
Articolo successivoNapoli rinnovo Insigne, la distanza è ancora notevole

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui