MERCATO NAPOLI DUMFRIES – In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Fabio Parisi, intermediario DumfriesInsigne è un giocatore importante per il Napoli per diversi motivi e la società deve prolungargli il contratto. Ha fatto quasi 60 gol in serie A, ha giocato 300 partite; non è nemmeno semplice sostituirlo”.

MERCATO NAPOLI – Dumfries? Giocatore internazionale, gioca nella nazionale olandese e ha giocato in Champions. Forse la sua qualità migliore è il fisico, è alto 1,90 m, è fortissimo. E’ tra i terzini destri europei più seguiti attualmente. Per quello che so, non c’è stato nessun passo ufficiale da parte del Napoli, ma penso che gli azzurri stiano monitorando il suo profilo. Gli olandesi sono molto bravi a vendere i propri calciatori. Una società come il Napoli può prendere qualsiasi calciatore se gli consente un salto di qualità, costi quel che costi. Altrimenti bisogna ottimizzare le risorse, basti vedere agli acquisti di Zielinski e Koulibaly. Un giocatore che ha già giocato in serie A e conosce le dinamiche del campionato, ma anche della nazione, parte avvantaggiato, ma non è detto che chi non la conosca non possa apprendere in breve tempo. Se il Napoli deve prendere solo il terzino destro deve prendere il meglio che c’è; se deve prendere altri ruoli deve ottimizzare le risorse”.

 

LEGGI ANCHE:

Ancelotti: “Insigne resta, dimostreremo professionalità”;

Napoli, Zielinski: “Resterei altri cinque anni”;

Koulibaly su instagram “Stagione positiva, ma è normale avere dei rimpianti”;

Articolo precedenteLiverpool-Barcellona: Van Dijk in dubbio, Salah e Firmino assenti
Articolo successivoNapoli, Diawara al passo d’addio. Per lui futuro in Premier League – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui