MERCATO NAPOLI ALLAN – Non è più un mistero che Carlo Ancelotti voglia avere nuovamente con sé Allan, mezzala brasiliana che ha già allenato a Napoli. Ma per convincere De Laurentiis ci vorrà la giusta offerta.

Così riferisce “La Gazzetta dello Sport“: “I rapporti tra il brasiliano e il Napoli si sono incrinati a gennaio 2019, quando il Psg avrebbe voluto ingaggiarlo, ma trovò l’opposizione di De Laurentiis che avrebbe voluto 80 milioni di euro per lasciarlo andare. […]

Stavolta, però, il club ha fatto altre scelte, gli acquisti di Lobotka e Demme, a gennaio, hanno già cambiato l’assetto del campionato e per Allan c’è il sospetto che finirà la stagione alternandosi tra panchina e qualche presenza imposta dal turnover a cui ricorrerà l’allenatore per i troppi impegni ravvicinati che prevederà la stagione da qui a tutto il mese di agosto se il Napoli dovesse andare avanti anche in Champions League“.

[df-subtitle]MERCATO NAPOLI ALLAN[/df-subtitle]

MERCATO NAPOLI ALLAN – “E’ probabile, a questo punto, che De Laurentiis rivedrà la propria richiesta andando incontro all’amico Ancelotti. Trenta milioni potrebbe essere la cifra che convincerebbe il presidente a lasciarlo andare. D’altra parte, non avrebbe senso trattenere un giocatore che da un anno e mezzo, ormai, si sente fuori dal progetto. Per sua scelta, certo, fino a gennaio. Col nuovo anno, la panchina gli è stata imposta dall’arrivo di Demme“.

Articolo precedenteStovini: “Chiesa potrebbe essere la bomba di mercato della Fiorentina. Zenga può togliersi molte soddisfazioni”
Articolo successivoJankulovski: “Al Milan manca la compattezza societaria. Ancelotti? A Napoli gli è mancata la serenità e la tranquillità per poter lavorare al meglio”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui