Mercato Milan: occasione Trincao. Il Barcellona pensa al prestito, ma c’è anche la Roma

Al momento del suo arrivo a Barcellona lo scorso giugno, Francisco Trincao è stato presentato come un predestinato e un potenziale fenomeno del calcio europeo. I blaugrana avevano anche versato 31 milioni di euro nelle casse del Braga, vincendo la concorrenza, tra le altre, di Atalanta e Juventus.

MERCATO, IL MILAN HA L’OCCASIONE TRINCAO

Come riporta Calciomercato.com, Ronald Koeman crede fortemente nelle qualità di uno dei talenti più importanti a livello europeo. Lo considera un giocatore sul quale il Barcellona deve puntare per il futuro. D’altronde Francisco ha dimostrato di saperci fare: 3 gol e e 2 assist nei soli 600 minuti giocati nella Liga. I blaugrana stanno pensando di lasciarlo partire in prestito per poter trovare più spazio.

Ecco perché Trincão può essere un’occasione importante per il Milan che per il prossimo mercato pensa a un esterno destro e lavora anche su Lucas Vazquez del Real Madrid, in scadenza di contrattoIl nazionale portoghese, compagno di Rafael Leao e Diogo Dalot, è un profilo molto gradito al club rossonero, così come alla nuova Roma di Josè Mourinho.

OLTRE A “MERCATO MILAN: PER LA FASCIA DESTRA C’E’ TRINCAO…”, LEGGI ANCHE:

Inter, Lukaku: “Insieme con Conte apriamo un ciclo”

Intervista Baggio: “Veramente triste dover giocare senza pubblico”

Kanote Liverpool: Sarà il francese il rinforzo per la difesa di Klopp

Jorginho, parla l’ agente: “Napoli? Se non chiamano…

Kakà suona la carica: “con Ibra il Milan può battere la Juve di Ronaldo”

Inter, senti Lautaro: “vicino al Barcellona, per fortuna sono rimasto all’ Inter”

Italia, Acerbi: “Puntiamo al massimo con voglia e disponibilità. Immobile…”

Fiorentina Milenkovic: “Sempre grato alla Viola, ma sogno traguardi importanti”

Bayern Monaco, Alaba sull’addio: “Grazie a tutti i tifosi, sempre nel mio cuore”

Psg, Mbappé non rinnova? Il piano per arrivare a Salah. I francesi si tutelano

Articolo precedenteInter, Lukaku: “Insieme con Conte apriamo un ciclo”
Articolo successivoFlorenzi sull’Inter: “Fa piacere esserci accostato, ma non presto attenzione alle voci di mercato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui