Mercato Milan: Fofana sarebbe il prescelto per la mediana dopo il tentativo andato a vuoto per Ouèdraogo, promesso al Bayern Monaco

Archiviata, anche se non ancora ufficialmente, la querelle relativa alla nuova guida tecnica incaricata di riportare il Diavolo fuori dalla tempesta di una stagione negativa, con Paulo Fonseca atteso in Italia per i primi di luglio, per il Milan è tempo di mercato. Tra i reparti che più necessitano di sforzi economici e innesti rientra sicuramente la mediana, con la partenza di Sandro Tonali, risalente a un anno fa, parzialmente colmata da Reijnders. Il grande equivoco tattico che ha previsto la consegna delle chiavi del reparto a un calciatore ceduto, poi, a gennaio, Rade Krunic, ha evidenziato una lacuna in quella precisa porzione di campo dettata dal lungo infortunio di Bennacer, rientrato a stagione inoltrata.

In estate, dunque, stando a quanto riportato da calciomercato.com, il Milan si ritufferà sul mercato a caccia di rinforzi che possano rimpolpare una mediana che potrebbe assistere alla partenza, tra le altre, di Yacine Adli. Sfumato, quasi definitivamente, il talento tedesco, Ouèdraogo, promesso sposo del Bayern Monaco, club che rileverebbe il cartellino del calciatore a parametro zero, salvo poi lasciare in prestito per un altro anno il centrocampista allo Schalke 04, Moncada avrebbe aperto il dossier concernente la situazione di Fofana.

La trattativa per il mediano classe 1999 del Monaco, malgrado la scadenza contrattuale fissata nel 2025, non si preannuncia semplicissima a fronte della richiesta dei transalpini, circa 25 milioni di euro, ma la sensazione è che il Diavolo possa realmente provarci per il mediano da qui alle prossime settimane, per regalare fosforo e corsa a un reparto ricco di incognite.

Oltre all’articolo: “Mercato Milan, Ouèdraogo sfuma: per la mediana, l’idea sempre in auge è Fofana”, leggi anche:

  1. Nuovo allenatore Monza, anche i brianzoli su Baroni dell’Hellas Verona
Articolo precedenteMaignan, lo scettro da leader e il rinnovo contrattuale: un’estate da Magic
Articolo successivoMilan, un dubbio che pende a destra: incontro con gli agenti di Emerson Royal

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui