Mercato Milan: idea Mario Gotze a parametro zero

Mercato Milan: idea Mario Gotze a parametro zero

MERCATO MILAN IDEA GOTZE - Il Dortmund dovrebbe lasciarlo andare: lo scoglio è l'ingaggio

MERCATO MILAN IDEA GOTZE – Era il 2014 e a 22 anni aveva il mondo ai suoi piedi. Aveva appena regalato alla Germania il suo quarto Mondiale con il gol decisivo contro l’Argentina in finale. Parliamo ovviamente di Mario Gotze, talentino che all’epoca giocava nel Bayern Monaco. Doveva essere solo l’inizio di una carriera spettacolare ma poi qualcosa si è rotto.

Una malattia l’ha bloccato e dopo tre stagioni in Baviera è tornato a casa, nel suo Borussia Dortmund, per rilanciarsi. Rilancio che però non è avvenuto. E oggi, a quasi 28 anni potrebbe ritrovarsi svincolato a fine stagione. Improbabile, infatti, che prolunghi il contratto in scadenza con i gialloneri, che sembrano voler fare a meno di lui per il futuro.

MERCATO MILAN IDEA GOTZE – Nonostante tutto, però, il classe ’92 può rappresentare un’ottima occasione di mercato per quei club alla ricerca di talento e fantasia dalla trequarti in su. Compreso il Milan, che sembra, secondo il Corriere dello Sport, averci fatto un pensierino.

La pista rossonera è da tenere in considerazione per un motivo in particolare: la moglie di Gotze, Ann-Kathrin, è una modella che spesso si trova ad alloggiare a Milano per lavoro. Se uno più uno dovesse fare due… Però c’è un però. Ovvero il nodo-ingaggio.

L’ostacolo maggiore da superare riguarda proprio l’ingaggio oneroso percepito dal tedesco che non rientra nella politica di contenimento dei costi intrapresa da Ivan Gazidis. Per far sì che il matrimonio vada in porto, Gotze dovrebbe dimezzarsi lo stipendio, sacrificio che consentirebbe al Milan di rispettare i paletti. Vedremo se questo matrimonio s’ha da fare.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply