Il mercato del Milan potrebbe completarsi mediante un ulteriore innesto nel reparto avanzato: spunta Ekitike come vice-Giroud

La campagna di Bologna per il Diavolo ha sentenziato l’importanza di un centravanti d’area come Olivier Giroud per i dettami tattici di Stefano Pioli. Il francese ha siglato la rete che stappato un match dettato da un approccio complicato da parte del Milan ed ha tolto le castagne dal fuoco come spesso accaduto da quando, il numero 9, ha varcato le soglie di Milanello.

Nell’ottica di completare un reparto, quello offensivo, che ha subito una vera e propria rivoluzione, causa quattro nuovi acquisti, il Diavolo sta sfogliando la margherita del centravanti in grado di sostituire, o coadiuvare, l’eterno Giroud. Secondo quanto appreso da Gianluca Di Marzio, la dirigenza rossonera avrebbe aperto un tavolo di trattative con il Paris Saint Germain per Ekitike, attaccante classe 2002.

Il francese, nelle rotazioni impostate da Luis Enrique per i parigini, parte nettamente sfavorito rispetto Gonçalo Ramos quale titolare indiscusso dell’attacco. Il tecnico catalano dovrà trovare l’amalgama giusto per consentire al portoghese di rendere al meglio e non depauperare un investimento da 80 milioni di euro.

Ekitike potrebbe dunque valutare un’esperienza lontana da Parigi, magari con la formula del prestito, analogamente quanto successo due stagioni fa con il Reims. La stagione vissuta in provincia risulta anche la migliore dal punto di vista realizzativo per il giovane centravanti, complici dieci reti in Ligue 1. L’operazione potrebbe essere impostata tramite un prestito con diritto e ingaggio pagato a metà tra le due società. Ipotesi, quest’ultima che, al momento, starebbe frenando la trattativa.

Oltre all’articolo: “Mercato Milan: Ekitike, il profilo che stuzzica il Diavolo”, leggi anche: 

  1. Community Shield, Manchester City vs Arsenal finisce con sorprese nel finale
  2. Sassuolo, Carnevali e il mercato: “Occhio a giovani di prospettiva. Rogerio, M. Lopez, Scamacca…”
  3. Juventus, Allegri: “Buona base e ambizione alta, Chiesa…”
Articolo precedenteIl Napoli cerca la soluzione con il Celta Vigo per Veiga: i dettagli
Articolo successivoMarquinhos, nuova offensiva araba: la volontà del calciatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui