MERCATO MILAN – In casa Milan è ufficialmente iniziata l’era RedBird. Un passaggio di proprietà molto atteso, soprattutto dai tifosi, che adesso sognano un mercato di grande livello per il Diavolo. Il primo passo sarà la conferma della guida tecnica, con Maldini, Massara e Moncada prossimi al rinnovo. Gli uomini mercato rossoneri potranno quindi riprendere il loro lavoro, portando avanti tutte le trattative avviate negli scorsi mesi.

MERCATO MILAN, DA BOTMAN A RENATO SANCHES: TUTTE LE TRATTATIVE IN CORSO

L’obiettivo del Milan è quello di concludere almeno un colpo importante a reparto. A cominciare dalla difesa, dove però, come riporta Calciomercato.com, l’operazione con il Lille per Sven Botman ha subito nei giorni scorsi una brusca e clamorosa svolta. Nonostante l’accordo con  club e giocatore fosse già stato trovato, il Newcastle ha superato i rossoneri nella corsa all’olandese, offrendo più soldi e rischiando di lasciare il Diavolo con il cerino in mano.

In mezzo al campo, invece, il nome più quotato è quello di un altro giocatore del Lille, Renato Sanches. Il Milan, in questo caso, ha l’intesa con il club, ma non ancora con il calciatore, che chiede un ingaggio importante. I rossoneri restano comunque molto fiduciosi e ora si attende il via libera della proprietà per aumentare l’offerta da recapitare al portoghese per convincerlo a venire in Italia.

Diverse le piste per quanto riguarda l’attacco. Origi è da tempo cosa fatta, ma il solo belga, vista anche la lunga assenza di Ibrahimovic, non può bastare. La priorità è innanzitutto quella di blindare Leao, corteggiato da mezza Europa, Real Madrid su tutti. Poi si cercheranno altri profili, possibilmente giovani ma già di una certa caratura. In questo senso, oltre a Zaniolo, pista però complicata per via delle alte richieste della Roma, occhio al talento del Bruges Charles De Ketelaere.

Articolo precedentePanchina Cremonese, Alvini il prescelto ma il Perugia vuole un indennizzo
Articolo successivoCT Ucraina: “Vittoria per chi soffre ogni giorno. Vogliamo il Mondiale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui