MERCATO MILAN CHIESA – La strada del Milan per arrivare a Federico Chiesa è molto difficile ma nemmeno impossibile.

Così “La Gazzetta dello Sport“: ““Vendete Milenkovic?”. “No, non lo cediamo. Magari possiamo parlare di Chiesa…”. È un dialogo carpito tra Milan e Fiorentina. Ovviamente è una sintesi, ma chiarisce bene qual è lo stato dell’arte. I vertici rossoneri sono a caccia di un colpo per la difesa e insistono per il nazionale serbo con il contratto in scadenza nel 2022. Sinora la società viola ha tenuto duro, anzi, durissimo. La parola del presidente Commisso è stata chiara: “Non si vende, rimane qui a costo che vada a scadenza. Dev’essere un esempio per tutti”. Eppure in via Aldo Rossi non demordono. Ivan Gazidis vede di buon occhio l’investimento per un giocatore di appena 22 anni e per questo mette a disposizione una parte di tesoretto in arrivo dalla possibile cessione di Paquetà al Lione“.

MERCATO MILAN CHIESA

MERCATO MILAN CHIESA – “Ma ciò sinora non ha smosso Barone e Pradè, il tandem-mercato fiorentino. Tuttavia i contatti sotterranei proseguono, anche perché in parallelo c’è sempre un ritornello che porta, guarda caso, a Federico Chiesa, pur sapendo che la Viola per cedere il suo gioiello parte da quotazioni di 60 milioni e passa. Un target considerato fuori mercato dalla proprietà milanista ai tempi del Covid, con un significativo decremento dei ricavi. La recente acquisizione di Tonali è la prova che Gazidis non intende spendere a casaccio il suo budget. La conferma viene anche dalla battaglia con il Chelsea per il prestito di Bakayoko. Insomma un mega investimento per Chiesa non è nei pensieri milanisti. Ma i segnali più recenti dicono che a Firenze certe valutazioni si stanno sgonfiando.

Neanche Chiesa è intenzionato a prolungare il suo contratto in scadenza nel 2022 e il club fa buon viso a cattivo gioco. La convivenza rischia di diventare difficile: ragion per cui si fa concreta la possibilità di uno sconto“.

Articolo precedenteVerona, Benassi ufficialmente nuovo centrocampista dei veneti
Articolo successivoMercato Napoli Deulofeu, azzurri sull’ex Milan: c’è l’ok di Gattuso

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui