Mercato Milan Bernardeschi – Il Milan sarebbe molto interessato al profilo di Federico Bernardeschi in quanto Samu Castillejo non starebbe convincendo i rossoneri. Anche Florian Thauvin, in scadenza con il Marsiglia è molto ben visto dalla dirigenza del Milan.

Ma per quanto riguarda il giocatore della Juventus i rossoneri sarebbero già molto avanti avendo anche formulato un’ offerta di circa 700mila euro netti in meno all’anno ma con l’estensione di cinque anni di contratto. Il giocatore ha aperto a soluzioni che possano garantirgli una titolarità fissa, in modo di giocarsi le sue carte per la selezione azzurra ai prossimi Campionati Europei.

Mercato Milan Bernardeschi – Dalle parti di Milanello, potrebbe tornare di moda anche il nome di Mariano Diaz, attaccante dominicano del Real Madrid. I due club hanno ottimi rapporti e già oggi sono al lavoro per questa operazione con il Milan che starebbe provando a strappare la possibilità del diritto di riscatto per Brahim Diaz. A riportarlo è PianetaMilan.it.

LEGGI ANCHE:

  1. Inter, Darmian: “Mi trovo bene molto bene qui. Conte e la mia carriera…”
  2. Sassuolo, Carnevali: Stiamo facendo qualcosa di importante”
  3. Fiorentina, Prandelli: “La squadra ha un buon motore, le basi ci sono” [TESTO+VIDEO]
  4. Convocati Italia, ecco la lista del ct Mancini per gli impegni di novembre
  5. Lazio-Juventus, pari all’ultimo respiro: il commento di Inzaghi e Pirlo
  6. Cagliari-Sampdoria, Di Francesco: “Difesa più aggressiva, contento della crescita”
  7. Cagliari-Sampdoria 2-0: Joao da record, poi Nandez. Cronaca e tabellino
  8. Atalanta-Liverpool, Gasperini: “Divario pesante, c’è da riflettere”
  9. Real Madrid-Inter, Conte: “Servono questi step, i dettagli vanno curati”
  10. Zenit-Lazio, Inzaghi: “Nelle difficoltà la squadra si è compattata, cercheremo la prestazione importante”
  11. Verona-Benevento, si chiude la 6a di Serie A [LIVE]
  12. Bologna-Cagliari, al Dall’Ara non ci si annoia: così il match
  13. Inter-Parma, Conte: “Sbagliamo troppo, serve più cattiveria e determinazione”
  14. Inter-Parma, Marotta: “Bisogna utilizzare il Var, serve più comunicazione e confronto”
  15. Crotone-Atalanta, Stroppa: “Atalanta forte, tenuto botta ma si poteva pareggiare
Articolo precedenteDualismo Ospina Meret, il Napoli di Gattuso è in mani sicure
Articolo successivoAgente Miguel Almiron: “Inter interessata, ma non sono stati fatti passi in avanti” – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui