Mercato Milan, la dirigenza rossonera prepara i movimenti in uscita: Bakayoko indiziato numero uno a lasciare Milanello

La sessione invernale di calciomercato si avvicina e, il Milan, non vuole certo farsi trovare impreparato. La dirigenza rossonera starebbe muovendo i primi passi in vista di gennaio, con alcuni movimenti in entrata e in uscita volti a puntellare la rosa che affronterà il 2023. Un anno importante per il Diavolo, chiamato a scalare la classifica di Serie A e giocarsi le proprie carte in Champions League. Prima di concentrarsi sui possibili obiettivi in entrata, tuttavia, sarà necessario piazzare qualche esubero della rosa a disposizione di Stefano Pioli. L’indiziato numero uno sarebbe Tiemouè Bakayoko, ventottenne centrocampista rossonero.

Bakayoko: valigie in mano e destino lontano da Milanello

Secondo quanto appreso dall’edizione odierna di Sportmediaset, la priorità di Maldini e Massara sarebbe quella di trovare una soluzione per la complicata situazione legata al futuro del francese. Il centrocampista di proprietà del Chelsea, completamente estraneo alle gerarchie del centrocampo rossonero, sarebbe stato offerto alla Salernitana. In seguito ad alcuni colloqui intercorsi con il DS Morgan De Sanctis, il club campano avrebbe parzialmente declinato l’offerta considerando troppo alto l’ingaggio percepito dal mediano classe 1994. Il discorso potrebbe approfondirsi solamente nel caso in cui, la società rossonera, si addossasse tutti gli oneri del salario corrisposto al mediano francese.
Sbarcato per la seconda volta a Milanello nell’agosto 2021 dopo la più gratificante esperienza vissuta nell’era Gattuso, l’avventura rossonera di Bakayoko potrebbe continuare solamente nel caso in cui, nella stagione corrente, il centrocampista venisse chiamato in causa diciassette volte e almeno per quarantacinque minuti. Condizioni, queste, che farebbero scattare l’obbligo di acquisto a 17 milioni di euro che, il Diavolo, sarebbe costretto a versare nelle casse dei londinesi. Impensabile, a meno di clamorosi ribaltoni, che ciò accada. Il centrocampista non ha accumulato nessuna presenza nel corso della stagione, risultando un corpo estraneo ai dettami tattici di Mister Pioli.
Oltre all’articolo: “Mercato Milan: Bakayoko offerto ad un club di A”, leggi anche 
Articolo precedenteMondiale in Qatar: Benzema tenta il clamoroso recupero
Articolo successivoClamoroso Juve, dimissioni per Agnelli e tutto il Cda

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui