Dopo l’arrivo di Theo Hernandez la scorsa estate, il mercato del Milan prevede una nuova trattativa con il Real Madrid per un nuovo rinforzo.

Cambia il reparto in questa occasione però perché i rossoneri ora guardano all’attacco. E il nome è già definito come riportato da Sportmediaset. L’idea della dirigenza milanista infatti è quella di portare a San Siro Luka Jovic, acquisto milionario poco meno di 12 mesi fa, 60 i milioni sborsati dagli spagnoli, e diventato ben presto esubero per mister Zinedine Zidane che non lo ha mai fatto duettare con Karim Benzema preferendogli sempre proprio il francese come prima punta. Già a gennaio si parlava di una possibile partenza per Jovic, mai entrato a pieno negli schemi del tecnico e anche nel cuore dei tifosi, ma alcune prestazioni positive, e la mancanza di vere offerte importanti da parte di altri club, hanno fatto cadere l’idea della separazione, anche in via temporanea.

Anche in questo caso non si parla di una cessione a titolo definitivo però. Ma, come per Hernandez, molto probabilmente si opterà per un prestito con diritto di riscatto per il club rossonero.  Il serbo al Milan con Ante Rebic ricostruirebbe poi la coppia che fece le fortune nello scorso campionato dell’Eintracht Francoforte, mina vagante anche in Europa.

Non è da escludere però che il Real Madrid non lasci andare Jovic senza ottenere nulla in cambio dal Milan. Anche in un prossimo futuro. Zidane è infatti un grande estimatore di Gianluigi Donnarumma e non è quindi da escludere che se i rossoneri decidessero di lasciar partire il portiere, i Blancos bussino alla porta di via Aldo Rossi chiedendo una sorta di diritto di prelazione sulla vendita nel caso in cui il mercato del Milan dovesse prevedere un un sacrificio, rendendo felice entrambe le società per certi versi.

Articolo precedenteTare: “Allenamenti no, ma andare al parco sì. Juve e Inter prendano una posizione”
Articolo successivoIFAB, la proposta della FIFA: “Cinque sostituzioni per ridurre infortuni”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui