MERCATO LAZIO Dopo un lungo corteggiamento, per la Lazio sfuma definitivamente la pista Filip Kostic. Come riportato da Sky Sport, l’Eintracht Francoforte ha deciso di non cedere il giocatore, nonostante la forte volontà del serbo di trasferirsi alla Lazio.

La conferma del mancato buon esito della trattativa è arrivata anche dal direttore sportivo biancoceleste Tare, che alla Bild ha commentato così:

Sono rimasto sorpreso che ora, da Francoforte, si dica che Kostic non è sul mercato e che non è una questione di prezzo del cartellino. Fino a poco fa, la situazione mi sembrava diversa. Non ho avuto l’impressione dai colloqui che abbiamo avuto che Kostic non fosse autorizzato a lasciare il club. Noi, come Lazio, saremmo anche disposti a negoziare nuovamente sul prezzo. Ma non si è arrivati ​​a questo. Sei o sette giorni fa ho già informato Markus Krösche che volevamo prendere Kostic. Ci è stato poi chiesto di fare un’offerta scritta. Lo abbiamo confermato via e-mail, come richiesto. Poi è stato pubblicamente dichiarato che non c’era nessuna offerta”.

MERCATO LAZIO – La Lazio si trova dunque costretta a cercare un sostituto. In questo senso, prende quota il nome di Mattia Zaccagni del Verona, da sempre considerato il piano B. I biancocelesti riprenderanno le trattative con l’Hellas nelle prossime ore.

Un nuovo nome è invece quello di Josip Brekalo, croato in forza al Wolfsburg. La Lazio dovrà però fare i conti con il forte interesse del Torino, con i granata che hanno già imbastito una trattativa con il club tedesco.

 

OLTRE A “MERCATO LAZIO…” LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteFiorentina, Vlahovic: “Rimanere qui è stata una mia decisione”
Articolo successivoEuropensiero 2 giornata: Napoli, armi letali che partono dalla panchina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui