MERCATO LAZIO – Il campionato, e in generale il calcio, è al momento fermo a causa dell’emergenza Coronavirus. Ma al contempo non si placano le voci di mercato per la prossima stagione. Una di queste riguarda la Lazio, che avrebbe nel mirino Giroud e Bonaventura.

Così riferisce “La Gazzetta dello Sport“: “Sono due obiettivi molto ambiziosi, ma entrambi a costo zero. Il che da un lato li rende possibili, dall’altro li complica, perché – come sempre accade quando ci sono dei giocatori in scadenza di contratto – la concorrenza è folta e non sarà facile da battere. La Lazio ha comunque messo nel mirino Olivier Giroud e Giacomo Bonaventura. Entrambi si liberano a giugno (l’attaccante francese è in scadenza con il Chelsea, il centrocampista italiano col Milan) e il club romano proverà a prenderli per la prossima stagione.

L’attaccante francese del Chelsea, in realtà, è molto più di un’idea. Lo scorso gennaio, negli ultimi giorni della sessione invernale di mercato, la Lazio era stata vicinissima al suo acquisto. Col giocatore era stato raggiunto l’accordo che però è poi stato vanificato dalla decisione del Chelsea di non cedere Giroud. Quell’intesa trovata con l’attaccante a gennaio non è replicabile per giugno, ne va trovata una nuova. Ma è comunque un’ottima base di partenza.

Anche perché sia Giroud sia i suoi agenti sono rimasti favorevolmente impressionati dal modo di operare della società romana e, in particolare, dai contatti diretti avuti con il d.s. Tare che era volato a Londra per chiudere l’affare. La Lazio parte dunque avvantaggiata, ma questo non significa che la strada sia in discesa, perché su Giroud si sono concentrati gli interessi di parecchi club, sia in Premier sia fuori. E in Italia anche l’Inter (che a gennaio lo aveva trattato prima della Lazio) resta alla finestra“.

MERCATO LAZIO – “Se con Giroud la trattativa è già in una fase avanzata, la pista che porta a Bonaventura è invece alle battute iniziali. Di certo c’è che il giocatore del Milan è un vecchio pallino di Lotito e Tare. Provarono a prenderlo quando giocava nell’Atalanta prima che il giocatore finisse al Milan. Con qualche anno di distanza l’operazione può andare in porto.

Bonaventura, per caratteristiche tecniche e per la sua duttilità, sarebbe il giocatore ideale per completare il centrocampo della Lazio. Dopo l’infortunio che nella scorsa stagione lo ha tenuto a lungo fermo ai box quest’anno è tornato ai suoi livelli abituali, soprattutto negli ultimi mesi. Il che lo rende appetibile per molti club, non solo per la Lazio.

Fermo restando che non è escluso che possa anche restare al Milan nel caso trovi una nuova intesa col club rossonero. Ma la Lazio resta vigile e spera di portarlo a Formello. Insieme con Giroud“.

Articolo precedenteJuve fidanzata Rugani: “Grande spavento, ma sta bene ed è senza sintomi”
Articolo successivoCoronavirus Maradona: “Italia, hai il mio sostegno”. Poi l’appello all’Argentina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui