MERCATO LAZIO LUIZ FELIPE – È sempre più incerto il futuro di Luiz Felipe. Il difensore centrale italo-brasiliano è infatti in scadenza di contratto.

E diversi club sarebbero da diverso tempo sulle sue tracce. Oltre all’Inter, potrebbe profilarsi un derby tutto andaluso tra Siviglia e Betis.

MERCATO LAZIO LUIZ FELIPE

MERCATO LAZIO LUIZ FELIPE – Questo è quanto riferisce Alfredo Pedullà: “È in atto il derby di Siviglia, il Betis con i bonus può avvicinarsi ai 2,5 milioni a stagione, tuttavia il Siviglia è pronto a rilanciare. Vedremo se e come risponderà la Lazio, mentre non registriamo novità sul fronte Inter. La situazione è quella di un paio di mesi fa quando raccontammo che l’Inter avrebbe preso in considerazione l’operazione a parametro zero, ma non ritiene Luiz Felipe un titolare. E se ipoteticamente partisse un big, verrebbe sostituto con un altro big. Negli ultimi mesi non ci sono stati ulteriori contatti tra l’agente e il club nerazzurro, anche in questo caso ci dovrebbe essere un impulso al momento non preventivabile“.

 

LEGGI ANCHE:

La Sampdoria riporta Giovinco in Italia: contratto fino a giugno

UFFICIALE: Verona, Nikola Kalinic rescinde il contratto con l’Hellas

Juventus, Allegri: “Scudetto? Non ci riguarda, nostra rincorsa sull’Atalanta”

Samp, Giampaolo: “Sensi piaciuto molto. Gabbiadini? Spero non sia nulla”

SL Benfica: Pizzi va in prestito al Başakşehir

Napoli, De Laurentiis: “Scudetto? Ora non ne parliamo. Su Insigne…”

Treviso-Caorle, Zanuttig: “Ottima prova, sbagliati due minuti su novanta”

Treviso, Pozzebon: “Abbiamo davanti dodici finali, siamo un grande gruppo”

Treviso-Città di Caorle La Salute, gara a senso unico e poker biancoceleste

Milan, Maldini su Ibrahimovic: “Vuole continuare, non sarà mai un peso”

Articolo precedenteAtalanta infortunio Zapata: gli orobici potrebbero tornare sul mercato
Articolo successivoAgente Sule: “C’erano altre opzioni, ma il Borussia lo ha sempre convinto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui