MERCATO LAZIO LAZZARI VAVRO – Dopo i colpi Adekanye (arrivato a costo zero) e Jony (circa 2 milioni di euro il costo del cartellino), la Lazio non ha intenzione di fermarsi. Tutto fatto ormai per Lazzari, molto vicina alla chiusura anche la trattativa per Vavro. Tare pensa anche a Laxalt. In bilico il futuro di Cataldi.

Ma facciamo ordine. Lazzari ormai è praticamente della Lazio. Come annunciato ieri dal direttore della comunicazione biancoceleste, Stefano De Martino, manca soltanto l’ufficialità prima di considerare l’esterno un nuovo giocatore a disposizione di Simone Inzaghi. Circa 8-10 milioni di euro più il cartellino di Murgia che andrà direttamente alla Spal. Resta da capire se la Lazio è riuscita ad ottenere un diritto di riacquisto sul calciatore del proprio settore giovanile.

MERCATO LAZIO LAZZARI VAVRO – Ma non è finita qua. I biancocelesti stanno chiudendo anche la trattativa per portare Vavro nella Capitale. Le discussioni vanno avanti da giorni e hanno subito un’accelerata nelle ultime ore. Il centrale slovacco classe ’96, compagno di reparto di Skriniar in nazionale, dovrebbe firmare un quinquennale da 1,2 milioni netti a stagione. Al Copenaghen 11 milioni più bonus. Lo riporta Nicolò Schira della Gazzetta dello Sport.

Infine, Tare monitora sempre la pista Laxalt su cui ha effettuato un sondaggio il Torino. L’esterno uruguaiano piace molto anche alla Fiorentina che potrebbe puntare su di lui in caso di partenza di Biraghi. Per quanto riguarda il mercato in uscita, ancora in via di definizione è il futuro di Cataldi. Il centrocampista resterebbe volentieri alla Lazio e anche Inzaghi ne ha apprezzato la crescita ma c’è ancora un po’ di distanza tra le parti per quanto riguarda il rinnovo.

Articolo precedenteNeymar-Barcellona: si può grazie a Coutinho e Rakitic
Articolo successivoDalla Spagna assicurano: James Rodriguez ad un passo dal Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui