spot_img
HomeSerieAJuventusMercato Juventus: le possibili cessioni

Mercato Juventus: le possibili cessioni

-

MERCATO JUVENTUS CESSIONI – Per dei nomi importanti in entrata, la Juventus deve fare spazio in rosa, soprattutto perché poi ci sono da fare i conti con il bilancio. Ecco quindi i nomi sul mercato della Juventus e le possibili, in alcuni casi probabili, cessioni.

Emre Can tra Premier League e Bundesliga

Non c’è il solo Emre Can sempre più sul piede di partenza e mica a giugno: il giocatore tedesco dovrebbe lasciare la Juventus in questi giorni dopo una stagione e mezza di alti e bassi e qualche problema fisico. E soprattutto un feeling mai nato con il nuovo allenatore Sarri. L’esclusione dalla lista Champions e poi lo scarso rendimento nelle poche volte in cui è stato utilizzato hanno portato la decisione che tra Emre Can e la Juventus è finita.

Borussia Dortmund ed Everton sono le squadre più vicine al giocatore, ma occhio anche a Manchester United e Bayern Monaco. Dopo 45 presenze in maglia bianconera nelle prossime ore il suo destino sarà tra Premier e Bundesliga, anche se a quanto pare, il giocatore sta spingendo per un ritorno in patria, voglioso di una maglia da titolare e soprattutto di riprendersi la nazionale per giocare l’Europeo.

Mercato Juventus cessioni: Bernardeschi out

Fuori anche Bernardeschi anche se appare difficile vada via adesso. L’ex viola dopo due stagioni in crescendo quest’anno ha visto il proprio rendimento crollare verticalmente nonostante a inizio stagione Sarri lo abbia schierato spesso e volentieri titolare. Difficile trovargli una collocazione tattica all’interno di questo scacchiere, il ragazzo toscano potrebbe fare le valigie dopo l’Europeo.

La Roma, come avevamo anticipato già qualche mese fa, appare la squadra più interessata. Se prima era viva l’ipotesi scambio con Zaniolo, dopo l’infortunio dle giovane azzurro, la Juventus potrebbe bussare per Lorenzo Pellegrini.
E a proposito di Pellegrini, nonostante i problemi che attanagliano i terzini della Juventus, Luca Peleggrini difficilmente tornerà alla Juventus in questa sessione, ma probabilmente non sarà bianconero nemmeno l’anno prossimo: su di lui diverse squadre europee, tra cui PSG, Arsenal ed Everton.

E Pjanic che fa?

Ma la piccola rivoluzione non si fermerebbe ai nomi sopracitati. A giugno potrebbe arrivare anche il momento dell’addio di Miralem Pjanic. Il giocatore bosniaco non è incedibile e già l’anno scorso, in caso di offerta giusta, avrebbe lasciato la Juventus. Oltretutto la squadra bianconera se volesse davvero inserire i vari Pogba, Tonali ecc. ha bisogno anche di vendere e il profilo dle giocatore bosniaco è uno dei più appetitosi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

lazar samardzic

Milan, piace Samardzic: contatti con l’Udinese

0
MILAN, SAMARDZIC - Il Milan vuole continuare la sua campagna acquisti puntando a rinforzare il centrocampo: occhi puntati su Lazar Samardzic. Il giocatore dell'Udinese...