Alexis Sanchez potrebbe tornare in Italia. L’attaccante non ha trovato la fortuna sperata a Manchester. Dopo essere arrivato allo United, infatti, il cileno sarebbe oggi scontento dello scarso minutaggio trovato con la maglia dei Red Devils.

La società inglese vorrebbe convincere Sanchez a partire, nonostante lo svantaggio economico che questo provocherà. Secondo quanto riportato dal Mirror, infatti, lo United è disposto a continuare a pagare metà stipendio del calciatore. Una cifra totale elevata, ben 12 milioni di euro, che difficilmente i club sarebbero disposti a spendere. Tra le squadra che osservano la situazione di Sanchez, c’è anche l’Inter. I nerazzurri, che osservano da tempo il cileno, potrebbero tentare il colpo durante il mercato estivo.

Articolo precedenteMercato Milan, il Psg sonda il terreno per Donnarumma
Articolo successivoSassuolo, Consigli: “Para rigori? Non merito mio…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui