Tanto mercato in entrata per l’Inter, ma l’attenzione dovrà inevitabilmente essere rivolta anche alle uscite. La necessità di chiudere questa sessione con un attivo di 60 milioni di euro è sempre reale. Diverse le situazioni che i nerazzurri hanno impostato per quei giocatori che troverebbero poco spazio o che comunque non rientrano nei piani di Inzaghi.

MERCATO INTER, OCCHIO ALLE USCITE: SENSI IN ORBITA MONZA, PINAMONTI FERMO

Su tutti, Stefano Sensi. Il centrocampista ex Sassuolo è finito nel mirino dell’ambiziosissimo Monza di Berlusconi e Galliani. Nella giornata di ieri le parti hanno avuto un incontro per gettare le prime basi. Viste le alte richieste dell’Inter, l’affare potrebbe concretizzarsi con la formula del prestito, comunque gradita ai nerazzurri. Adesso, come riporta Calciomercato.com, resta da convincere il giocatore.

Sondaggio dei brianzoli anche per un altro esubero, Andrea Pinamonti. In questo caso, però, la posizione del giocatore sembra molto ferma e decisa. L’attaccante avrebbe manifestato sensazioni negative rispetto alla possibilità di trasferirsi a Monza. Così come per l’offerta ricevuta dalla Salernitana, piazza che non entusiasma più di tanto l’ex Empoli. Il ragazzo spera infatti di ambire ad una squadra che abbia obiettivi più importanti rispetto ad una salvezza.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteLazio, si cerca l’intesa per Carnesecchi: incontro con l’Atalanta
Articolo successivoInter, attacco affollato: per favorire Dybala serve smaltire il reparto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui