MERCATO INTER KEAN  – Non solo Timo Werner. Nel caso in cui Lautaro Martinez dovesse per davvero dire addio, un altro profilo sondato dall’Inter sarebbe quello di Moise Kean, all’Everton dalla scorsa estate.

Così si legge nel sito di “Tuttosport“: “Tutto ruota intorno all’eventuale cessione di Lautaro Martinez. Se il “Toro” partirà, l’Inter dovrà inevitabilmente sostituirlo. La società nerazzurra sta vagliando molte ipotesi e batte, di fatto, tre strade.

La prima conduce ai futuri svincolati, con i contatti frequenti e costanti con Dries Mertens e Olivier Giroud. La seconda porta ai big europei, giocatori avvicinabili con i soldi che il club incasserà: si va, come raccontato da tempo, da Aubameyang a Werner, passando per Martial e Jovic.

C’è poi una terza via, strettamente legata alla prima: se l’Inter dovesse prendere sia Mertens che Giroud, potrebbe a quel puntare su un profilo più giovane per sostituire Martinez, riservando poi la grande della cifra incassata per arrivare a un top player in un altro ruolo, come Chiesa per la fascia destra o un centrocampista da affiancare ai vari Brozovic, Eriksen, Barella e Sensi. Nella categoria giovani c’è un giocatore che l’ad Beppe Marotta conosce bene e che già un anno fa, quando si era capito che la Juventus lo avrebbe potuto cedere, aveva iniziato a corteggiare: Moise Kean“.

[df-subtitle]MERCATO INTER KEAN[/df-subtitle]

MERCATO INTER KEAN – “Il ragazzo, ceduto il 4 agosto del 2019 per 30 milioni all’Everton è seguito da Mino Raiola, agente che negli ultimi dieci anni non ha concluso operazioni importanti con l’Inter (ne parliamo a fianco), ma che vanta invece ottimi uffici con Marotta. I due, infatti, avevano parlato proprio di Kean a fine aprile 2019.

Moise piaceva ai dirigenti, così come ad altri club italiani, vedi il Milan che aveva provato a prenderlo nel gennaio 2019 per rimpiazzare Higuain, ma alla fine la Juve decise di darlo all’estero, all’Everton, altra società dove Raiola ha piazzato spesso i suoi assistiti (lì, per esempio, giocava Lukaku quando era seguito proprio dal procuratore italo-olandese). A Raiola, che nel corso degli ultimi anni ha saputo fare affari in particolare con Juventus e Milan, non dispiacerebbe tornare a trattare un suo top player con l’Inter“.

Articolo precedenteMercato Juventus Milik, i bianconeri pensano all’attaccante del Napoli
Articolo successivoFiorentina Cutrone: “Iachini l’allenatore giusto. Sul coronavirus…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui