Mercato Inter: la dirigenza nerazzurra avrebbe incassato la piena disponibilità del portiere Bento, che si candida per la sessione estiva

Le porte girevoli  in casa Inter non hanno ancora prodotto i risultati sperati dopo l’addio di Onana, estremo difensore passato al Manchester United. A due sole settimane dall’inizio del campionato, la dirigenza nerazzurra sfoglia ancora la margherita dei papabili sostituti del camerunese, la cui assenza non sarà semplice da colmare in termini di leadership e talento.

L’ultima idea dagli uffici di Viale della Liberazione porterebbe a Bento, estremo difensore dell’Atletico Paranaense. Il ventiquattrenne sarebbe uno dei nomi cerchiato in lista per la sostituzione di Onana, nonché alternativa più economica rispetto Trubin. Il ventiquattrenne brasiliano rappresenterebbe un innesto di qualità per la porta nerazzurra, grazie alla propria stazza (è alto 190cm) e alla tipica capacità dei portieri brasiliani di districarsi con i piedi. Particolare non di poco conto, il passaporto comunitario di Bento.

Intervenuto in merito al possibile passaggio in nerazzurro nel corso della sessione estiva, l’estremo difensore si è detto entusiasta. Ai microfoni di Radio Transamerica, Bento ha dichiarato: “Che orgoglio! Una chiamata dell’Inter è davvero la realizzazione di un sogno che spero di poter coronare. Ho già espresso la mia volontà alla dirigenza”. Il cartellino di Bento è valutato circa 9 milioni di euro dalla società carioca. L’estremo difensore spalanca la propria porta all’Inter e si candida per coadiuvare un altro acquisto sempre più vicino: Sommer.

Oltre all’articolo: “Mercato Inter, Bento si candida: “Un sogno vestire nerazzurro”, leggi anche:

Articolo precedenteMercato Roma: Arnautovic e Marcos Leonardo per Mou
Articolo successivoNapoli: pressing su Koopmeiners, ma per l’Atalanta è incedibile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui