Mercato Inter Alaba – Prima l’ufficialità del colpo Hakimi dal Real Madrid, poi l’ammissione di Marotta su Sandro Tonali. L’Inter lavora ad alto ritmo per garantirsi una squadra all’altezza dello scudetto e della Champions League. Come noto, però, Marotta e Ausilio sono soliti lavorare in maniera silente, per accaparrarsi i migliori giocatori sul mercato. Così com’è stato per Eriksen, infatti, adesso si lavora per Alaba. 

A dare la clamorosa notizia è stato Sportmediaset. Secondo il telegiornale sportivo, infatti, prima del lockdown la dirigenza ha incontrato l’entourage del giocatore del Bayern Monaco. Il costo del cartellino è di 50 milioni, mentre l’ingaggio attuale del centrale è di circa 11 milioni a stagione. Cifre che non spaventano l’Inter, che ha diverse carte da giocare.

Intanto, il contratto del calciatore scadrà il prossimo anno e questo potrebbe abbassare il prezzo. Poi, non meno importante, i nerazzurri hanno concesso al Bayern il prestito di Perisic. La cifra per il croato, riserva, è considerata troppo alta per poter accettare il riscatto. Tuttavia, non è un mistero che Perisic piaccia e potrebbe essere inserito in un’eventuale trattativa.

Mercato Inter Alaba – L’ostacolo da superare, però, è costituito dalla concorrenza. Real Madrid, Manchester City e PSG sondano il terreno per capire la fattibilità dell’operazione. Ma come accaduto nel caso Eriksen, i nerazzurri non temono le avversarie e sono pronti ad affondare il colpo.

Articolo precedenteMercato Fiorentina Florenzi, occhi sul terzino. C’è anche l’Atalanta
Articolo successivoDe Rossi Fiorentina, in bocca al lupo. Ma dov’è finita la gavetta?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui