Mercato Inter, tesoretto da 50 milioni per lo Scudetto

Mercato Inter, tesoretto da 50 milioni per lo Scudetto

Mercato Inter, tesoretto da 50 milioni già a gennaio

MERCATO INTER/ L’Inter è appaiata a pari punti in testa alla classifica con la Juventus, ma la società sa che la rosa continuerà ad essere sempre corta; e urge subito qualche rinforzo per permettere a Conte di prolungare fino all’ultima giornata la lotta Scudetto.

Già da settimane si parla di numerose trattative in vista per gennaio: un esterno, un centrocampista e un attaccante. Queste sarebbero le tre richieste di Conte, e secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, sarebbe già pronto sul piatto un tesoretto da circa 50 milioni per esaudire i suoi desideri.

PUNTO NEVRALGICO- A centrocampo l’emergenza è palese da mesi: out Barella, Sensi e Gagliardini, sarà inevitabile puntare quasi tutto subito un rinforzo. Nella testa di Conte Vidal rimane il sogno, ma il Barcellona ha già fatto capire che per meno di 20 milioni il cileno non parte.

Più abbordabile Rodrigo De Paul, ma per l’argentino se ne riparlerà a giugno. L’Udinese, infatti, lo vaòuta 40 milioni, e non vuole privarsene proprio adesso, momento cruciale della stagione friulana.

ESTERNO- Biraghi e Lazaro non convincono a pieno, e con Asamoah sempre rotto, anche sulle fasce qualcosa è da sistemare. Si infittiscono sempre di più i contatti con Londra, dove il Chelsea potrebbe permetteree il prestito secco già a gennaio di Marcos Alonso, ma le parti dovranno ancora incontrarsi per discutere del possibile riscatto oneroso.

ATTACCO- La coppia Lukaku-Lautaro non potrà reggere ancora 6 mesi i ritmi incessanti richiesti da Conte; e il ritorno di Sanchez a gennaio potrebbe non escludere un altro rinforzo. La linea rimane sempre bollente con Londra, dove Olivier Giroud avrebbe già dato il consenso di trasferirsi a Milano; ma preoccupano le esigenti richieste economiche fatte dal Chelsea e dal 33enne francese.

Il vero colpo ad effetto rimane Dejan Kulusevski. Il trequartista svedese piace molto all’Inter, e già Conte avrebbe ideato una specifica posizione per lui, ma gli ostacoli da superare sono molti. Il 19enne è al Parma, ma di proprietà dell’Atalanta, che lo valuta intorno ai 40 milioni. La società parmigiana ha già espresso la sua volontà di trattenerlo fino a giugno, e sembra assecondarla anche la Dea, propensa a scatenare un’asta internazionale la prossima estate.

Leggi anche: Mercato Inter, si complica la trattativa col Barcellona per Vidal

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply