Mercato Emerson Palmieri – Il terzino del Chelsea e della nazionale italiana Emerson Palmieri ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro la Polonia, e tra le sue dichiarazioni ha di fatto anche aperto le porte ad un suo possibile ritorno nel nostro campionato. A riportarlo è Gianluca Di Marzio.

Queste le sue parole:

Mercato Emerson Palmieri – Polemica riguardo le nazionali? Questa stagione è un po’ diversa dalle altre, non è facile gestire le partite, ce ne sono troppe. Quando si parla della Nazionale dobbiamo dare tutto e fare del nostro meglio”.

LA PARTITA CONTRO LA POLONIA – È una partita difficile, in Polonia abbiamo creato tanto e fatto di tutto per vincere, ma non ci siamo riusciti”. 

“Anche con l’Olanda abbiamo fatto molto bene, è mancato solamente il secondo gol. Ci aspetterà una partita molto dura, ma noi giochiamo in casa e dobbiamo fare di tutto per vincere”.

FUTURO IN ITALIA – “Purtroppo non sto giocando tanto, ma sono sereno. Credo che le cose miglioreranno. A Londra o da un’altra parte, Dobbiamo aspettare, il calcio quest’anno è un po’ strano, come il mercato. Il mister mi ha parlato e mi ha detto che la cosa migliore è giocare: vedremo fra due mesi, se avrò un posto al Chelsea oppure vedremo per altro. Sono comunque tranquillo, ho ricevuto offerte, nulla di concreto, ma sicuramente mi farebbe piacere tornare in Serie A. Ho un grande affetto per la Roma, lo sanno tutti. Credo che loro abbiano una squadra forte, ma parlare di scudetto è sempre complicato. Ci sono anche altre possibili avversarie, per esempio l’Atalanta che sta crescendo tanto”.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteAtalanta Romero: “Giocare la Champions un sogno, voglio continuare così”
Articolo successivoItalia, Palmieri: “Dura con la Polonia, contento di giocare ogni tre giorni ma rispetto le altre idee”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui