Mercato Bajrami: il fantasista dell’Empoli piace in Serie A, ma non trova spazio con Andreazzoli

La scorsa stagione, l’uomo simbolo della promozione in Serie A dell’Empoli era stato Nedim Bajrami. Il trequartista albanese però, nonostante la sua squadra stia continuando a stupire giornata dopo giornata, nella rosa di quest’anno trova poco spazio.

MERCATO: BAJRAMI NON GIOCA E PUO’ ESSERE UN’OPPORTUNITA’

In campionato, il classe ’99 è rimasto seduto in panchina nelle ultime due partite dei toscani con Sassuolo e Genoa. E inoltre non viene inserito nell’undici titolare di Andreazzoli ormai da un mese e mezzo. La sua ultima presenza dal primo minuto, infatti, risale addirittura al 26 settembre, contro il Bologna.

Inevitabile che su un talento così cristallino, perciò, si stiano posando numerose attenzioni da parte di club italiani, e non solo, in vista della prossima sessione di calciomercato. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb, c’è anche la valutazione del presidente Corsi, che l’aveva voluto trattenere l’estate scorsa. Sembra che per meno di 12 milioni di euro non si metta nemmeno a sedere ad alcun tavolo ma che punti invece ad ottenerne anche 15, magari inserendo bonus e simili.

Mercato Bajrami

Nel recente passato era stato accostato a Napoli e Fiorentina, tra le altre: fiutato il possibile affare, si sono aggiunte altre ammiratrici.

LEGGI ANCHE:

Covid Verona, Tudor positivo: il comunicato del club

Venezia, Caldara: “Il gol di domenica una liberazione, Zanetti è un grande”

Mercato Juve Zakaria, sfida alla Roma per il centrocampista svizzero

Barcellona, Xavi: “E’ il miglior club del mondo, qui si può solo vincere e lavoreremo per farlo”

Mercato Inter Insigne, Marotta ha pronto un quadriennale

Milan, senti Faivre: “Derby? Avrei voluto esserci. Se ti chiama Maldini….”

Milan Ibrahimovic: “Non penso al ritiro, vado avanti il più possibile”

Napoli agente Politano: “Ieri gara assolutamente sufficiente, ma…”

Mercato Juve Ramsey, a gennaio ipotesi rescissione contrattuale

Articolo precedenteCovid Verona, Tudor positivo: il comunicato del club
Articolo successivoMilan, Diaz in nazionale: “Essere qui sogno che diventa realtà. Pioli e i compagni mi danno fiducia”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui