[df-subtitle]I biancocelesti avevano pensato di inserire Cataldi come contropartita tecnica, ma alla fine il Sassuolo riceverà solamente una cifra in denaro pari a 12 milioni di euro[/df-subtitle]

Francesco Acerbi, 30 anni e dall’estate 2013 al Sassuolo, si appresta a diventare un giocatore della Lazio, alla ricerca di un difensore centrale a seguito dell’addio di de Vrij. Secondo “La Gazzetta dello Sport“, i due club sarebbero molto vicini all’accordo definitivo.

Inizialmente infatti i neroverdi volevano 15 milioni, mentre i capitolini non volevano andare sopra i 10. La dirigenza laziale aveva pensato di inserire nella trattativa il mediano Danilo Cataldi, che il nuovo tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi conosce molto bene, in quanto lo ha allenato proprio in quest’ultima stagione al Benevento. Tuttavia, questa ipotesi non ha convinto entrambe le parti, e così alla fine il club di Squinzi riceverà solamente una cifra cash, che potrebbe essere pari a 12 milioni di euro. Mentre Acerbi firmerebbe con la Lazio un contratto quadriennale da 1,5 milioni a stagione.

La trattativa potrebbe ora aver preso la svolta decisiva, con un rinforzo importante da regalare al tecnico Simone Inzaghi.

Articolo precedenteSpal, in arrivo Valdifiori. Offerta al Napoli per Grassi
Articolo successivoJuventus, ecco Emre Can!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui