MATTHEW OKOROJI VASTO – Uno dei giocatori storici della Vastese risponde al nome di Henry Okoroji Ndubueze, terzino nigeriano classe 1984 che gioca nella Seconda Categoria calabrese.

Il giocatore ha vestito la casacca biancorossa, da luglio 2004 a gennaio 2007 e poi nel biennio 2008-2010. In quegli anni il club si chiamava Pro Vasto, e il suo bottino personale è stato un totale di 63 presenze e 1 gol. Era inoltre nell’undici titolare di quella storica rosa allenata da Pino Di Meo che nel 2009 festeggiò la promozione nella vecchia Serie C2 dopo un’incredibile cavalcata culminata con la vittoria di Tolentino.

MATTHEW OKOROJI VASTO – Ebbene, nel capoluogo abruzzese milita oggi un altro Okoroji, che di nome fa Matthew, vastese doc e  nientemeno che il figlio di Henry. Classe 2009 e anche lui esterno, il ragazzo gioca tra le fila dell’Under 15 della Virtus Vasto, altra importante realtà calcistica locale dove Matthew gioca ormai da quattro anni. Il suo importante rendimento non sta passando inosservato, dal momento che spesso viene convocato dalla Rappresentativa regionale abruzzese guidata da Pasquale Villa, mentre alcune settimane fa ha svolto uno stage con le giovanili del Pescara.

Contattato dalla nostra redazione, il padre Henry afferma: “Ha sempre giocato da terzino. La sua migliora qualità è quella di spingere tantissimo, tecnicamente è molto forte. Il suo allenatore Anzivino (leggenda del calcio vastese, ndr) mi ha detto che, oltre che da un punto di vista tecnico, è in gamba soprattutto sotto l’aspetto mentale”.

Inutile dover precisare che il percorso di Matthew è appena appena iniziato, così come il fatto che ha e avrà solo da dimostrare, con umiltà e determinazione. Ma di certo un avvio così non può che essere incoraggiante.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteLecce, Gonzalez: “Il mio sogno? Tornare al Barcellona”
Articolo successivoPalhinha: “Non penso al futuro. Mese importante col Fulham”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui