Emiliano Martinez, per tutti El Dibu, è tornato sui festeggiamenti oltre le righe dopo la conquista del Mondiale: le parole del portiere

Ha messo le mani sulla vittoria dell’Argentina nell’ultimo Campionato del Mondo in Qatar diventando eroe Nazionale per un’incredibile parata su Kolo Muani nel corso dei minuti di recupero, che gli è valsa il premio quale miglior Portiere della rassegna iridata. Eppure, Emiliano Martinez, per tutti El Dibu, ha ricevuto sonori fischi di disapprovazione durante la cerimonia per il Pallone d’Oro, probabilmente dovuta a qualche atteggiamento oltre le righe e di scherno nei confronti di Kylian Mbappè.

In particolare, il pubblico francese aveva considerato di cattivo gusto un bambolotto raffigurante il campionissimo del Paris Saint Germain che, Martinez, teneva stretto tra le proprie mani per le vie di Buenos Aires. Rammaricato per il disappunto del pubblico accorso alla cerimonia del Pallone d’Oro, l’estremo difensore è tornato sull’accaduto ai taccuini di France Football porgendo, idealmente, la mano nei riguardi dell’attaccante francese:

Mbappè è un fenomeno. Dopo Ronaldo e Messi, penso sia il migliore in assoluto e, di gran lunga, il più forte avversario contro cui abbia mai giocato. È un calciatore straordinario. Per quanto riguarda quei festeggiamenti a Buenos e in generale per il Mondiale conquistato, non mi rappresentano nel modo più assoluto. Non volevo mancare di rispetto a nessuno; le immagini che si sono susseguite non hanno a che fare con la mia vera personalità, anzi. Mbappè mi ha fatto soffrire: non potrebbe essere altrimenti dopo una tripletta subita in una Finale dei Mondiali”.

Oltre all’articolo: “Martinez:“Mbappè fenomeno. Quel bambolotto che lo raffigurava…”, leggi anche:

  1. Spurs, che inizio: il Tottenham di Postecoglou vola!
  2. Juan Miranda-Milan per cinque anni: Real Betis alle corde
  3. “Hey Jude”: l’assolo di Bellingham stende il Barcellona degli Stones
  4. Lingard, salta anche il trasferimento in Arabia Saudita
Articolo precedenteRoma, attenta: Siviglia forte su Marcos Leonardo – ESCLUSIVA EC
Articolo successivoMilan lungo stop per Kalulu

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui