André Villas-Boas è il nuovo allenatore dell’Olympique Marsiglia. Il tecnico portoghese, ritenuto dai più il “nuovo Mourinho” torna su una panchina a distanza di due anni, al posto di Rudi Garcia.

Il nome di Villas-Boas è stato indicato dal ds Zubizarreta, che gli ha proposto un accordo biennale. Il portoghese, vincitore dell’Europa League nel 2011 con il Porto, era approdato al Chelsea dove ebbe una pessima annata. L’esonero dal club londinese portò all’arrivo di Di Matteo, che nel 2012 è riuscito a vincere la Champions League con i Blues.

Dopo diverse avventure non andate a buon fine, Villas-Boas è pronto a rimettersi in gioco. E probabilmente sarà decisivo nella scelta di far restare Mario Balotelli.

Articolo precedenteRoma, De Sanctis: “A disposizione dell’allenatore. Sceglierà la società”
Articolo successivoUnion Berlino, prima volta in Bundesliga: Stoccarda retrocesso!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui