Marsiglia Milik si presenta – Anche se il debutto con il suo nuovo club non è stato dei migliori, in quanto il Marsiglia è stato sconfitto per 3-1 dal Monaco, Arkadiusz Milik vuole tornare subito al top e dimenticare gli ultimi mesi bui vissuti a Napoli. Il centravanti polacco, come riporta “Il Corriere Dello Sport” ha parlato della nuova avventura che si appresta a vivere in Francia.

Marsiglia Milik si presenta – Queste le sue dichiarazioni:

Io sono pronto per giocare da subito,voglio aiutare il Marsiglia con i miei gol, per un attaccante sono la cosa più importante e lo sono anche per la squadra. Spero di poter raggiungere presto la condizione ottimale per giocare 90 minuti. A Napoli ho vissuto un periodo difficile, perché non ho giocato, il Marsiglia mi voleva e io volevo fortemente venire qui. So che la squadra sta vivendo un momento complicato, ma prendo tutto questo come una sfida, so che ci sono grandi aspettative sugli attaccanti qui all’OM, ma sono pronto”.

LEGGI ANCHE:

  1. Milan-Atalanta, Pioli: “Sconfitta meritata. Potevamo fare di più, non ci siamo riusciti”
  2. Milan-Atalanta, Gasperini: “Miglior prestazione di tutto il ciclo, obiettivo…”
  3. Papu Gomez al Siviglia, le cifre. Il calciatore domani in Spagna
  4. Llorente – Udinese e Lasagna – Verona: siamo ai dettagli
  5. Inter-Milan, Pioli: “Privilegio avere pressioni”. Conte: “Entrambe vorranno superarsi”
  6. Udinese-Inter, Gotti: “Complimenti ai ragazzi, non abbiamo rinunciato a giocare”
  7. Tottenham ospita il Chelsea: a Londra va in scena il derby
  8. iGaming: gli italiani preferiscono il mondo virtuale
  9. Torino, Nicola: “Sfida speciale, credo nei ragazzi ma serve cambio di rotta”
  10. Napoli, Gattuso: “Juventus in crisi? Non ci casco, non ne sbagliano due di fila”
  11. Mercato Verona, Lasagna obiettivo sempre più vicino?
  12. Verona, Juric premiato come miglior allenatore del Triveneto
  13. Torino, Giampaolo esonerato: ufficiale. Nicola già al lavoro
  14. Fiorentina, Prandelli post Napoli: “Chiediamo scusa. Se non metti agonismo e determinazione…”
  15. Napoli, Gattuso: “Fallito le occasioni, oggi no. Su Demme e la Juventus…”
Articolo precedenteChelsea ora è ufficiale: Thomas Tuchel è il nuovo allenatore
Articolo successivoAtalanta senti Gasperini: “la squadra può crescere anche senza Gomez”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui