spot_img
HomeSerieANapoliMaradona parla Pelè: "Meno confronti e più ammirazione. Diego, ti amo"

Maradona parla Pelè: “Meno confronti e più ammirazione. Diego, ti amo”

-

Maradona parla Pelè – A rendere omaggio a Diego Armando Maradona, scomparso 8 giorni fa, questa volta è stato il suo rivale di sempre: Edson Arantes do Nascimento detto Pelè.O Rey” ha voluto ricordare, attraverso una bellissima e toccante lettere sul suo profilo Instagram, che tra lui e “El Pibe” vi era altro oltre alla rivalità ovvero: un sincero e leale rapporto di amicizia.

Questa la lettera dell’ ex numero 10 Verdeoro:

Maradona parla Pelè – “Sono già passati sette giorni da quando sei partito. Molta gente amava paragonarci, è stato così per una vita. Tu sei stato un genio che ha incantato il mondo, un mago con il pallone tra i piedi. Una vera leggenda. Ma prima di tutto, per me, tu sarai sempre un grande amico, con un cuore ancora più grande.

Oggi il mondo sarebbe di gran lunga migliore se potessimo fare meno paragoni gli uni con gli altri e invece passassimo più tempo ad ammirarci di più, gli uni con gli altri. Per questo voglio dirti che tu sei incomparabile. La tua traiettoria è sempre stata caratterizzata dall’onestà. Hai sempre dichiarato ai quattro venti ciò che amavi e ciò che detestavi. E questo tuo particolare modo di essere insegna che dobbiamo amare e dire ‘ti amo’ molte volte di più.

La tua dipartita così rapida non me lo ha lasciato dire, allora lo scrivo: io ti amo, Diego. Mio grande amico grazie per le nostre giornate. Un giorno, lassù in cielo, giocheremo nella stessa squadra. E sarà la prima volta che darò un pugno all’aria non per commemorare un gol ma per poterti dare ancora un abbraccio”.

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Juventus, Pellegrini in uscita: trattativa in corso con l’Eintracht

0
JUVENTUS PELLEGRINI EINTRACHT - Dopo l'operazione che ha portato Filip Kostic alla Juventus, l'asse Torino-Francoforte è pronto a scaldarsi nuovamente nel giro di pochi...